Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

mercoledì 4 settembre 2013

Onyx - Serie Lux - Jennifer L. Armentrout

Ciao a tutti, oggi voglio presentarvi Onyx, di Jennifer L. Armentrout, che io ho letto in inglese perché ancora non è uscito in italiano e io non ho proprio resistito alla tentazione di andare avanti nella lettura dopo Obsidian.


TRAMA: Continua il tira e molla tra Daemon e Katy. Il ragazzo alieno è deciso a dimostrare a tutti i costi quello che prova per Katy, con la quale ha una strana connessione dal momento in cui l'ha guarita. Non solo, la ragazza scopre di aver sviluppato poteri che prima non aveva, poteri molto simili a quelli che ha Daemon.  Ma i guai che aspettano i due ragazzi sono molto più grandi della loro presunta relazione. Dopo gli Arum sono arrivati in città problemi peggiori, sono arrivati quelli del Dipartimento della Difesa.
Se mai scoprissero cosa riesce a fare Daemon, e il legame che ha creato i due sarebbero spacciati. Nel frattempo a scuola arriva un nuovo ragazzo, Blake, interessato in modo particolare a Katy, un ragazzo che nasconde un segreto e che sa esattamente cosa le sta succedendo. Per questo i due iniziano a uscire insieme, tenendo lontano Daemon, che ovviamente disapprova. Nonostante ciò Katy comprende che il suo atteggiamento è dovuto al fatto che si sta innamorando del ragazzo alieno.
Ma ad un certo punto tutto cambia, ciò che sembra ovvio non lo è più così tanto, persone che dovrebbero essere morte risultano essere vive, e Katy è costretta ha confidarsi con Daemon, e insieme scopriranno la verità.
Ma nessuno ormai è più ciò che sembra...e sopravvivere alle bugie diventerà quasi impossibile....


RECENSIONE: eccomi qua a parlarvi del secondo romanzo della saga Lux. Allora, se il primo era bello, trovo il secondo straordinario. Il ritmo è incalzante, la trama è davvero avvincente, i personaggi crescono e si evolvono mettendo alla luce degli aspetti che non ci aspetteremo. Ma procediamo con ordine.
Come ho detto, la trama è intrigante, è un libro che non  annoia mai, nemmeno se letto in lingua originale, come ho fatto io. Lo stile della Armentrout è fresco e procede scorrevole, utilizzando un linguaggio tipico dei giovani, mi piace molto. Ma passiamo alla parte più interessante, i personaggi.
Katy è forse quella che cambierà di più nel corso della storia, da timida ragazza diventa forte, coraggiosa e disposta a tutto per salvare i suoi amici. Adesso si è resa conto di essere collegata a Daemon, i loro cuori riescono addirittura a battere all'unisono, si parlano nella mente....straordinario. Ma questo legame la disturba, perchè Katy da sempre cerca di combattere quello che sente per il ragazzo, e adesso si trova ad essere per certi aspetti indifesa. Nonostante tutto gli mentirà e proverà a fare le sue scelte autonomamente. Dimostra coraggio e una grande forza interiore, e con il procedere della storia si discosterà dalla vecchia Katy per diventare più simile a Daemon, più spregiudicata nel momento in cui dovrà difendere le persone che ama.
Daemon ...è sempre Daemon, sarcastico, sensuale, bellissimo, pronto a tutto per difendere Dee e Katy. Ma anche lui dovrà crescere per dimostrare quello che prova per la ragazza, anche se non dirà mai di amarla. Ma le dimostrerà di essere pronto anche a dare la vita per lei. Mi sono piaciuti molto i momenti "sarcastici" in cui i due battibeccano, o nei confronti con il nuovo ragazzo che arriva a scuola (non lo chiamerà mai con il suo nome giusto)
Interessanti anche i passaggi in cui chiede scusa, e chiedere scusa per lui è una cosa nuova, perché non lo ha mai fatto.
Blake, il nuovo ragazzo, gioca un ruolo chiave in questo romanzo, è l'antagonista di Daemon, quello che apparentemente è più simile a Katy e può aiutarla. Attirato dalla ragazza per i suoi nuovi poteri, ma anche perchè le piace, si ritroverà a fronteggiare il ragazzo alieno più volte, fino ad arrivare al risvolto finale (che non voglio svelarvi... :-))

Le scene d'amore, le scene dei baci sono descritte con una maestria tale che durante la lettura sembra di essere li e provare proprio le sensazioni che vengono descritte, adoro i dettagli che la Armentrout inserisce, ti fa sentire veramente protagonista della storia.

Insomma come avrete capito mi è piaciuto moltissimo, il mio giudizio


Assolutamente da non perdere.
Un saluto
Alla prossima

Nessun commento:

Posta un commento