Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

lunedì 22 dicembre 2014

"Amami" di J.Kenner

Buonasera amiche, sotto Natale il tempo riservato alla lettura diminuisce un po', ma quello per le recensioni ha un destino ben peggiore, ma spero comunque di mettermi presto in pari.
Questa sera voglio parlarvi del terzo e ultimo libro della Stark Trilogy, "Amami" di J.Kenner
Amami (Stark Trilogy, #3) 
Titolo: Amami (Stark Trilogy #3, Complete me)
Autrice: J. Kenner
Edizioni: Editrice Nord

TRAMA: Fin dal primo sguardo, Nikki Fairchid ha capito che l’incontro con Damien Stark era scritto nel destino. Lui è l’unico uomo che sia riuscito a leggere nel profondo del suo cuore e a intuire i suoi desideri più intimi. E Nikki è la sola donna ad aver intuito che, dietro la facciata del miliardario freddo e senza scrupoli, Damien nasconde un animo fragile e tormentato, che ha bisogno di essere protetto. Sono due spiriti affini, tra cui è divampata una passione veemente e senza limiti. Ora Damien e Nikki sono inseparabili, come se l’uno non potesse più respirare senza l’altra. Così, quando Damien viene accusato di omicidio, Nikki non dubita nemmeno per un istante di lui e rimane al suo fianco, pronta a lottare per dimostrare la sua innocenza. Tuttavia lei non può difendere Damien dallo scandalo e dalle ombre riemerse dal passato, che minacciano di distruggere il suo impero finanziario. E ha paura che, pur di tenerla lontana dall’occhio del ciclone, Damien rinunci per sempre al loro amore…
Provocante, tenero e audace, Amami è l’atto conclusivo della Stark Trilogy, la serie di romanzi che ha scalato le classifiche di tutto il mondo.

RECENSIONE: eccoci all'ultimo capitolo della Stark Trilogy. Come avete capitolo dalle recensioni degli altri due libri, nel complesso tutta la trilogia è un buon prodotto per chi ama il genere erotico. La marcia in più è data dalla classe con cui sono scritti questi libri, mai sopra le righe, con scene erotiche ben descritte, dettagliate, bollenti, ma mai volgari.
I personaggi principali crescono nel corso di tutta la storia fino ad arrivare al bellissimo finale (che un po' era ovviamente scontato). Bello anche il crescere dei sentimenti, la loro attrazione fisica fortissima si trasforma ben presto in altro, nella trilogia c'è amore, c'è dolore, c'è bisogno reciproco, c'è frustrazione, c'è violenza e abuso, e una grande grande passione.
Insomma, direi che nel complesso sono soddisfatta di questa lettura, e consiglio tutta la trilogia a un pubblico rigorosamente adulto e amante di questo genere.

Alla prossima
Alessandra

  

Nessun commento:

Posta un commento