Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

giovedì 1 agosto 2013

Chi ben comincia....


Chi ben comincia è una simpatica rubrica che ho trovando girando in rete sul blog http://profumo-di-libri.blogspot.it , ecco in cosa consiste:

- Prendete un libro qualsiasi della vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (10, 20...quante ne volete)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


Allora ecco il mio "chi ben comincia":

"Caro diario, sono così spaventata che riesco a stento a tenere in mano la penna. Scrivo in stampatello anzichè in corsivo, perchè in questo modo riesco a controllare la grafia. Ti chiederai di che cosa ho paura. E quando risponderò, "di Damon", non mi crederai, non dopo averci visto insieme qualche giorno fa. Ma per capire, devi sapere un paio di cose. 
Hai mai sentito la frase "I giochi sono chiusi" ? Significa che tutto può succedere. Tutto. Che anche quelli che calcolano le probabilità e accettano le scommesse potrebbero essere costretti a dare indietro i soldi. Perchè nel gioco è apparso un jolly. Non sei più in grado di calcolare le probabilità e fare una scommessa.
Ecco a che punto sono. Ecco perchè mi sento il cuore in gola e avverto un battito nelle tempie, nelle orecchie, persino sulla punta delle dita.
I giochi sono chiusi.

Trattasi dell'inizio di "Il Diario del Vampiro - Mezzanotte", di Lisa Jane Smith


Devo dire che questo è uno dei capitoli della saga che preferisco...uno di quelli che consiglierei agli AMANTI di questo genere hurban fantasy. Si perchè io capisco anche quelli a cui questa saga non piace, io direi che però ho letto davvero di peggio nello stesso genere.
Non mi piace molto la superficialità della Smith ma mi piace il fatto che nonostante tutto ti tenga incollata al racconto fino alla fine, del resto ogni autore ha un suo stile e va rispettato, se poi un lettore ama un genere diverso, allora è un'altra storia....

E con questo vi saluto.
A prestissimo
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento