Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

giovedì 5 luglio 2018

"Revenge" di Manuela Ricci

Buonasera amiche, questa sera vi racconto di una storia che mi ha tenuto sul filo del rasoio per tre sere, un libro decisamente molto movimentato, che non stanca, e che soprattutto vi terrà sveglie in queste calde sere d'estate..


Titolo: Revenge
Autrice: Manuela Ricci
Edizioni: Butterfly Edizioni

TRAMA: E se tutto quello in cui credi fosse una bugia ?

Bryanna Bailey sta scappando da un passato difficile che vuole dimenticare. Nasconde la sua vera identità fra segreti e bugie solo per avvicinarsi lei stessa alla verità che le è stata strappata. Sa che i sentimenti possono far solo del male e vive nell'indifferenza senza lasciare avvicinare nessuno, perché da quando ha perso tutto, ha sete di vendetta

Nessuno sa chi sia realmente la ragazza che si aggira indisturbata fra i corridoi della scuola. Solo quando il suo mondo inaspettatamente entra in collisione con quello di Alexandre Wood dovrà cercare di tenersi lontana da quello sguardo magnetico che scava nella sua anima in cerca di risposte
che non può dargli. Ma Bryanna non è la sola ad avere una vita nascosta. Anche Alex ha dei segreti... Le loro vite sono state segnate da un destino che ha mischiato male le sue carte. E quando ogni segreto verrà svelato cosa succederà ? Riusciranno a sopravvivere a loro stessi o verranno travolti dalla verità ?

Un debito da saldare
Una vendetta studiata per anni
Un passato oscuro da nascondere
Non fidarti delle apparenze...


RECENSIONE: questa storia aveva già fatto scalpore su Wattpad, e non me ne meraviglio. Il libro è uscito il 6 giugno, e io ringrazio la casa editrice per avermi dato la possibilità di leggerlo.
E' un libro che tratta di avvenimenti terribili, di segreti orrendi, di cose non dette, e soprattutto di Bryanna, una ragazza che in una notte ha perso tutto in maniera brutale. Non voglio entrare nei dettagli della storia, ma vi voglio parlare un po' di questi personaggi.
Lei dopo quello che le è successo è diventata l'ombra di se stessa, una ragazza che non vive, ma sopravvive, chiusa, restia a parlare di sé e soprattutto di quella maledetta notte. La sua vita ricomincia lentamente solo grazie a Jay, un ragazzo incontrato in istituto, e insieme al quale verrà adottata da una brava famiglia che le potrà dare un futuro, un futuro che lei non riesce a vedere perché il dolore che prova è davvero troppo.
Ma entrerà in gioco un altro ragazzo, Alex, un ragazzo che tra alti e bassi, tradimenti e delusioni riuscirà a farla comunque sentire viva. Come potete capire nella storia si intrecciano personaggi, destini, verità celate che prima o poi verranno a galla e faranno malissimo. I protagonisti maschili sono dei Bad Boys in tutti i sensi, arroganti e dal passato decisamente difficile, e dal futuro ancora più incerto. 
Unica cosa che mi ha fatto un po' intristire è come Bryanna cancelli una persona con un colpo di spugna dalla sua vita, ma non posso svelarvi né chi né perché, ma non mi sembra verosimile che i sentimenti cessino semplicemente di esistere.
A parte questo personale dettaglio direi che è un libro che assolutamente merita di essere letto, bravissima questa autrice, successo decisamente meritato!

Alla prossima
Alessandra


Nessun commento:

Posta un commento