Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

mercoledì 23 ottobre 2013

"Vampire Academy - Il Bacio dell'Ombra" di Richelle Mead

Il Bacio dell'ombra  SK
Titolo originale: Shadow Kiss
Autrice: Richelle Mead
Edizioni: Rizzoli

TRAMA: L’ultimo anno all'Accademia dei Vampiri non è facile per Rose.
Dopo aver combattuto contro i terribili Strigoi e aver visto morire il suo amico Mason non è più la stessa. Ha strane visioni, oscure premonizioni. Ma non vuole parlarne con Lissa, la sua migliore amica, e non può confidarsi neppure con Dimitri, l’allenatore che ama in segreto.
Quando infine il cerchio del male si stringe attorno all'Accademia  Rose si trova a dover scegliere tra proteggere l’amica e salvare il suo amore…

RECENSIONE:  Attenzione: contiene SPOILER
Terzo capitolo della saga "L'Accademia dei Vampiri", Il bacio dell'ombra è un romanzo davvero straordinario, pieno di azione e di sentimenti.
Ritroviamo Rose Hathaway che dopo la morte di Mason non è più la stessa, e rasenta in certi momenti la follia, vede il fantasma dell'amico, e anche fantasmi di persone che ha visto morire. Il suo rapporto con Lissa è sempre forte anche se in questo capitolo ci sarà una svolta. Ama ancora Dimitri , e forse lo ama ancora di più che negli altri libri. Il suo personaggio subisce una forte crescita dovuta agli eventi, non è facile per lei convivere con il fantasma di Mason, almeno non finchè non capisce il perchè lo vede e non riesce comunque a controllare le visioni accettando il suo legame con il mondo dei morti...in questo romanzo infatti Rose comprende davvero cosa significa essere stata baciata dalla tenebra. E comprende anche che il suo destino è legato ancor di più a Lissa, perchè assorbe i suoi pensieri negativi, ed è consapevole che questo potrebbe condurla alla follia.
Accanto a lei però, come ho detto, ritroviamo Dimitri, sembre bello da togliere il respiro, e anche lui subirà  un cambiamento, non sarà più disposto a sacrificare del tutto la sua vita e i suoi sentimenti per Rose per difendere i Moroi. Lui si avvicinerà a lei per proteggerla, e per difenderla da sé stessa, e i due vivranno un intensissimo momento di puro amore, si ameranno in un capanno nel bosco senza pensieri e senza rimpianti...prima che succeda l'irreparabile.
Accanto a questi due personaggi principali troviamo Lissa Dragomir che in questo capitolo avrà un ruolo più marginale, tornerà ad accostarsi alla magia e cercherà di sfruttare a fin di bene i suoi poteri. E' ancora legata sentimentalmente a Christian Ozera, che avrà invece un ruolo importante, perchè lo vedremo combattere gli Strigoi a fianco di Rose, proprio utilizzando i suoi poteri magici.
Ma avrà un ruolo di crescente importanza anche Adrian, nipote della regina, innamorato di Rose, che cercherà in tutti i modi di aiutarla, e che sarà colui che la capisce veramente oltre Dimitri, e che alla fine del libro si sacrificherà purché lei riesca nel suo intento sperando poi che torni da lui.

Insomma, un romanzo davvero intenso, nonostante la traduzione e la grammatica in qua e là lascino a desiderare. L'autrice è riuscita a dosare ogni ingrediente in maniera perfetta: c'è l'amore, i sentimenti tra i ragazzi, le varie relazioni, l'azione, la magia. Non manca niente, Richelle Mead ha creato un mondo, rendendo così Vampire Academy una delle saghe sui vampiri più belle ed originali che abbia letto fino a adesso. Quindi, il mio giudizio ?
e se possibile metterei anche la lode.
E adesso non vedo l'ora di leggere che cosa succederà nel quarto capitolo.

Ah, vorrei soffermarmi un attimo per dire che secondo me la cosa peggiore di questi libri sono le cover, le trovo assolutamente inadeguate, preferisco quelle originali, creano molto più l'atmosfera che poi ritroviamo all'interno.

Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento