Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

mercoledì 6 novembre 2013

Nuova rubrica: REMEMBERING...

Buongiorno a tutte, ieri sera ripensavo a un passo di un libro che mi è venuto in mente, e allora ho pensato, perché non farne una rubrica, senza una cadenza fissa....REMEMBERING...vi capita mai di andare a rileggere una parte di un libro che vi ha colpito particolarmente ? Ecco, questa è la semplicissima regola della mia nuova rubrica, trascrivere una piccola parte di un libro che casualmente vi torna in mente....e si sa che se torna in mente vuol dire che in qualche modo, positivo o negativo che sia, ci ha colpito.

Quindi ecco il mio REMEMBERING #1
"Ti ho portata qui questa sera per chiederti di sposarmi, Antanasia" mi disse alla fine, impedendomi di precipitare nell'abisso di quegli occhi.
Quelle parole, quelle incredibili parole, fermarono tutto.
Anche il tempo.
"Lucius..." mormorai, incapace di credere che stava succedendo davvro. Sposarmi con Lucius era praticamente l'unica cosa a cui ero riuscita a pensare, tra timori e speranze, da quando l'avevo incontrato ed ero venuta a conoscenza del patto. Eppure in quell'istante non riuscivo a credere alle mie orecchie e continuai a fissare l'incredibile profondità di quegli occhi, per cercare di capire se stavo solo sognando.
"Lucius...?"
Lui mi strinse le mani più forte, tenendole contro il suo petto. "Voglio chiederti di sposarmi, proprio qui, nel luogo in cui siamo stati promessi, non perché costretta dal tuo ruolo, ma perché mi ami come io amo te" disse. " Ti chiedo di scegliermi liberamente, perché è così che io scelgo te, Antanasia. Non per onorare un patto, ma per seguire quello che il mio cuore sente, e il mio cuore non desidera altro se non una vita al tuo fianco."

Ecco fatto...mentre copiavo mi sono di nuova persa tra le pagine di uno dei libri che amo di più, Promessi Vampiri - The dark side, e per l'esattezza questa sarebbe una parte di The Wedding. Adoro l'atmosfera che Beth Fantaskey ha creato per questi libri, questo mondo a tratti lucente e a tratti tenebroso in cui sono immersi i personaggi. Amo Lucius Vladescu, il suo essere forte, regale e coraggioso, e contemporaneamente dolce e vulnerabile proprio come dimostrano queste poche righe che ho trascritto.


Spero che il primo appuntamento con questa rubrica vi sia piaciuto...e a presto con altre novità.
Un abbraccio, 
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento