Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 10 marzo 2015

"The Ruby Circle" di Richelle Mead

Buongiorno amiche, come va ? Oggi vi parlo dell'ultimo capitolo della saga Bloodlines di Richelle Mead, purtroppo ancora inedita in Italia, la bellissima storia che coinvolge Adrian e Sydney (che chi ha letto la serie Vampire Academy conosce già).

Sto leggendo
Titolo: The Ruby Circle
Autrice: Richelle Mead
Inedito in Italia
TRAMA:  Sydney Sage è un'alchimista, una facente parte di un gruppo di persone che si cimenta con la magia e fa da tramite tra il mondo degli umani e quello dei vampiri. Proteggono i segreti di questi ultimi, e le vite dei primi.
Dopo che la loro storia segreta è venuta alla lucem Sydney e Adrian si trovano a dover confrontarsi sia con il mondo degli Alchimisti che con quello dei Moroi, in un finale davvero elettrizzante.
Quando la vita di qualcuno che entrambi amano è sull'orlo del baratro, Sydney mette tutto a rischio per cercare di salvarla. Nel frattempo Adrian si trova invischiato in un puzzle nel quale potrebbe trovare la chiave per conoscere il terribile segreto che si nasconde dietro lo 'spirito magico', un segreto capace di sconvolgere l'intero mondo dei Moroi.
 
RECENSIONE:
e così siamo giunti alla fine di un'altra serie, bellissima, che a dire il vero mi ha appassionato più di Vampire Academy, forse perchè da subito sono rimasta affascinata dal personaggio di Adrian Ivashkov. L'ultimo libro della serie è stato all'altezza delle mie aspettative, non voglio spoilerare niente, ma ho amato moltissimo la parte 'sentimentale' del libro, il modo in cui l'autrice ci fa entrare nei pensieri più intimi dei personaggi, l'amore di Adrian per Sydney diventa qui più forte di quanto non lo sia la magia del suo spirito. E dal primo libro ad oggi questo personaggio ha avuto una grande evoluzione, lui che ha sempre pensato di non riuscire a vivere senza la magia dello spirito, ha finalmente capito che per Sydney può farne a meno, ed è riuscito addirittura a dominarla. Un personaggio davvero ben costruito, così come tutta la storia, che tratta di vampiri da un punto di vista completamente diverso da quello a cui siamo abituati. 
Sono rimasta commossa dall'abbraccio tra Adrian e Jill, la principessa a cui è legato dallo spirito, è stato come essere trascinati all'interno del loro legame.
Un grande applauso a questa autrice che mi ha fatto amare tutti i personaggi che popolano le sue storie, da Rose e Dimitri, a Lissa e Jill, a Neil e Eddie, ognuno di loro ha il suo ruolo e il suo perchè pur essendo personaggi secondari. 

Alla prossima 
Alessandra

 

Nessun commento:

Posta un commento