Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

domenica 10 maggio 2015

"Senza limiti" di K.R.Lilley

Buonasera amiche, questa sera vi racconto ancora qualcosa in più sulla storia di Tristan e Danika, due meravigliosi personaggi che ho incontrato in Cose pericolose. Il libro non era finito nel migliore dei modi...adesso vi parlo del secondo capitolo, Senza Limiti

Senza Limiti (Tristan & Danika Vol. 2) 
Titolo: Senza Limiti (Tristan e Danika, Rock Bottom #2)
Autrice: R.K. Lilley

TRAMA:
Il loro amore aveva la forza di un treno lanciato in una corsa senza controllo e il potenziale per essere altrettanto distruttivo.

Il seguito tempestoso di Cose Pericolose riprende proprio da dove avevamo lasciato i protagonisti: colpiti da un'enorme perdita, Tristan e Danika lottano per raccogliere nuovamente i pezzi e costruire una vita insieme, ma le brutte abitudini sono dure a morire e difficili da rifuggire...
Senza Limiti ci accompagna attraverso il doppio punto di vista, in un viaggio attraverso la dipendenza e il desiderio, l'amore e l'agonia e risponde alla domanda sorta alla presentazione dei due personaggi all'interno di Coi Piedi per Terra: cos'è successo fra Tristan e Danika?”

DANIKA
Nemmeno l'amore poteva attenuare una caduta come la nostra. Ciò che provavo per Tristan era talmente immenso da consumarmi ma anche così, non bastò a sopraffare l'unione dei nostri demoni.
Lottai. Gridai e piansi, graffiai e calciai. Diedi tutta me stessa ma anche il guerriero più determinato deve fermarsi prima di arrivare al punto di rottura. Nessuno poteva affermare che non avessi lottato per lui.
«Ti amo anch'io» mormorai dolcemente al suo orecchio. Lui mi strinse con maggior forza.
«Non posso perderti, Danika, mai. Non sopravvivrei.»
«Sono tua e non me ne andrò. Mai.»
Ero sincera quando pronunciai quelle parole, ma la vita aveva altri progetti per noi. Io ero una combattente per natura e nessuno avrebbe potuto dire che non mi ero battuta per noi.
Avrei dato la vita in quella lotta.
In realtà fu ciò che quasi capitò.

TRISTAN
Era lei… Se mai avevo avuto dubbi, ora erano svaniti: era colei alla quale avrei pensato e desiderato fino al mio ultimo respiro. Se il giorno dopo l'avessi persa, avrei passato il tempo a struggermi. Era quel genere di amore che trovavi una sola volta nella vita.

Il libro è riservato a un pubblico maggiorenne.
RECENSIONE:  se la prima parte del libro era dolce  e amara allo stesso tempo, soprattutto per il finale dove una perdita tremenda aveva colpito i personaggi (e anche noi lettrici), la seconda è ancora più pervasa da tristezza, malinconia e angoscia.
Tristan e Danika si allontanano progressivamente l'uno dall'altra, soprattutto Tristan, costretto a vivere cinque giorni a settimana a Los Angeles per incidere il primo disco della band.
Ma il suo animo è straziato dalla lontananza, annebbiato da alcool e sostanze stupefacenti, e la solitudine non fa che peggiorare in modo drammatico il suo carattere.
Danika soffre e soffrirà sempre di più, ingiustamente e immeritatamente, la sua unica colpa è amare con tutta se stessa Tristan, un uomo che di fatto la ama, ma nei momenti più delicati e dolorosi della sua vita la lascia da sola.
Un libro ancora più coinvolgente del primo, straziante, ma raccontato con grande maestria da un'autrice che è davvero fantastica nel modo in cui ti fa entrare nella mente e nel cuore dei personaggi, ancora di più grazie al doppio pov.
Insomma, una storia assolutamente da leggere, e della quale non vedo l'ora di sapere il finale.
Alla prossima

Alessandra
 

1 commento:

  1. Ciao,
    Com'è possibile che il tuo blog mi sia sfuggito per così tanto tempo? L'ho appena scoperto grazie a Deb di Leggendo romance e mi sono accorta guardando i tuoi libri preferiti che abbiamo un sacco di letture in comune. Ho iniziato a seguirti, quindi ora non mi perderò più nemmeno un post! Ho un blog anch'io (camminando tra le pagine) se ti va di venirmi a trovare mi farebbe piacere!! Ciao ^_^
    Frency

    RispondiElimina