Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

lunedì 19 marzo 2018

"Oltre il buio" di Sara Purpura

Buongiorno amiche, oggi torno a parlarvi di una storia nata dalla penna di una autrice a me molto cara, Sara Purpura. Si tratta del primo libro di una trilogia, venite con me a conoscere Rachel e Stephan, una coppia che ci farà commuovere e stare sulle spine. 

Titolo: Oltre il buio
Autrice: Sara Purpura


TRAMA: Mi chiamo Rachel Stone. Ho passato venticinque anni della mia vita, senza accorgermi di quale strada avessero preso i miei sogni, e la mia esistenza è un completo disastro. Almeno prima di lui: Stephan Queen. L'uomo più stronzo e bello che abbia mai incontrato, ma che è capace di smuovere i fragili equilibri ai quali mi ancoro. Ho conosciuto la solitudine, ma anche l'amore. Quello vero, che ti ruba l'anima e la fa volare. Poi l'ho perso, flagellato e ritrovato. Ho odiato la mia esistenza, l'ho riscoperta, rivalutata e legata per sempre a un uomo complesso, che il destino vuole accanto a me, ad ogni costo. Ma per capirne di più, dobbiamo andare lontano. Esattamente a otto mesi fa. Al mio primo colloquio di lavoro, al giorno più importante e assolutamente sconvolgente della mia vita, e a lui: colui che l'ha resa finalmente degna di essere vissuta.

"Un romanzo senza esclusioni di colpi. Oltre il buio ci narra di una realtà intrisa di orrore e sensi di colpa, coadiuvati in una passione bruciante, la quale tenta di lenire le mancanze di due anime tormentate ma destinate ad amarsi. Una storia d’amore capace di distruggere e sanare, abbattere e ricostruire; troveranno la forza i protagonisti di abbandonarsi ad essa senza remore? Consigliato senz’altro agli amanti dei romanzi travagliati e dove nessuna conclusione è scontata.Vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina."

RECENSIONE: come vi ho accennato, una storia che commuove, una storia di grande dolore e di rinascita. Rachel con un passato difficile, che vive in funzione di una madre molto malata, senza un padre sul quale fare affidamento, trova lavoro nell'ufficio di Stephan Queen.
Un uomo di successo, a capo di un'impresa di successo, un uomo che però ha l'inferno dentro, il suo passato lo fa sentire inadeguato a qualsiasi relazione, finchè i suoi occhi non incrociano quelli di Rachel. Insieme attraverseranno momenti di dolore intenso, tra presente e passato scopriranno di essere più legati di quello che pensano, e insieme dovranno capire se e come far funzionare una eventuale relazione. Come al solito ho apprezzato tantissimo la descrizione dei personaggi e delle circostanze che ha fatto l'autrice. Il ritmo è altissimo, gli eventi si susseguono uno dopo l'altro, sono rimasta con il fiato sospeso pagina dopo pagina fino alla fine. Rachel è una ragazza apparentemente debole, in realtà ha un cuore grande, è tenace e soprattutto riesce a essere determinata nei momenti fondamentali. Stephan è un uomo dalle grande potenzialità e dovrà riuscire a perdonare se stesso e a darsi una seconda possibilità, la stessa che cercano di dargli gli altri.

Non vedo l'ora di leggere il seguito di questa storia, proprio perché amo moltissimo lo stile di Sara Purpura e i personaggi che nascono dalla sua penna.
Alla prossima
Alessandra


Nessun commento:

Posta un commento