Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

venerdì 1 giugno 2018

"Mi sa tanto che ti amo" di Valentina Vanzini

Ciao amiche, settimana (lavorativa) finita, e questa sera, se pur stanchissima, voglio raccontarvi qualcosa del nuovo libro di Valentina Vanzini , un'autrice che mi piace molto per lo stile e per l'atmosfera che crea nei suoi libri. Allora trasferitevi con me ai Caraibi questa sera !


Titolo: Mi sa tanto che ti amo
Autrice: Valentina Vanzini
Edizioni: Collana Floreale

TRAMA: Sara non si è mai sentita una ragazza speciale: ha pochi amici, un impiego qualsiasi e un aspetto piuttosto anonimo. Tutto cambia quando incontra Filippo. Lui è bellissimo, di successo e pronto a sposarla.
Quando a causa del lavoro è costretto a trasferirsi per un anno a Santo Domingo, Sara accetta di seguirlo senza pensarci due volte.
Una volta arrivati all’altro capo del mondo però il sogno si trasforma in un incubo. Mentre sono all’aeroporto Filippo scompare e lei si ritrova da sola in un paese sconosciuto. Come se non bastasse alcuni malviventi (e la polizia) si mettono sulle sue tracce, convinti che possa condurli ad un misterioso tesoro.
L’unico disposto ad aiutarla sembra Christian, un italiano burbero e con l’aspetto da pirata, che vive ormai da anni a Santo Domingo e nasconde un terribile segreto.
Con il suo aiuto Sara cercherà di scoprire la verità, fra inseguimenti, colpi di scena e un’attrazione che potrebbe rivelarsi fatale.

RECENSIONE: amiche, l'estate sta arrivando, ma con questo libro sarete catapultate ai Caraibi, in una atmosfera decisamente 'bollente'. Sara è una brava ragazza, che sta insieme a Filippo, e che dallo stesso viene letteralmente abbandonata in aeroporto a Santo Domingo. Dovrà affrontare varie vicissitudini che la porteranno a stretto contatto con Christian, un uomo decisamente rude e tremendamente sexy, un uomo che nasconde un passato pesante, un uomo che aiuterà la nostra protagonista.
Non vi voglio svelare niente della storia, ma vi dico che è scritta benissimo, con uno stile giovane,  frizzante ed estivo, ci sono delle scene davvero vivaci, insomma, non ci si annoia per niente.
I personaggi sono ben caratterizzati, a partire da quel pesce lesso di Filippo (si, questo è l'effetto che ha avuto su di me), per non parlare di Christian, un uomo che affascinerebbe chiunque. Se devo esprimere un'unica perplessità, forse direi che Sara si è ambientata fin troppo bene in un paese che le era così estraneo, ma è anche vero che con quel bel moro vicino probabilmente mi sarei ambientata anche io.
Ringrazio l'autrice che mi dà sempre la possibilità di leggere queste storie, e la Collana Floreale.
E se volete un consiglio, portatevi questa lettura sotto l'ombrellone, è davvero perfetta per l'occasione!!!

Alla prossima
Alessandra



1 commento:

  1. ?I used to be very pleased to seek out this net-site.I wanted to thanks on your time for this glorious learn!! I positively having fun with every little little bit of it and I have you bookmarked to take a look at new stuff you blog post. casino slots

    RispondiElimina