Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 10 settembre 2013

"Shadowhunters vs Shadowhunters" : intervista a...un'adolescente !

Ciao a tutti. Oggi farò una cosa un po' insolita...ho intervistato un'adolescente, mia figlia per l'esattezza, 14 anni, che si è prestata volentieri come cavia per questo esperimento...infatti Letizia, così si chiama, ha appena finito di leggere Shadowhunters - Città di Ossa, e ieri è andata a vedere il film...e così oggi fresca fresca le ho detto di raccontarmi un po' di cose proprio come se la intervistassi...ecco cosa è venuto fuori.
Nel leggere tenete presente che lei adora l'urban fantasy, è una lettrice compulsiva di urban fantasy, e questa estate ha letto più di venti libri di questo tipo.

 vs 

Intanto una domanda facile facile: ti sembra che la trasposizione cinematografica sia stata fedele alla storia che hai letto ?

All'inizio si, libro e film erano davvero simili a parte alcuni passaggi riassunti forse per motivi di tempi cinematografici. Poi a un certo punto sono diventati un po' diversi, e anche il finale non è proprio uguale al libro.

Parliamo dei personaggi: ti sono piaciuti più cosi come erano nel libro e nel film ? Perchè ?

A me i personaggi sono piaciuti più nel film, cioè nel libro sono descritti meglio e si capisce molto di più della loro personalità, ma questo succede sempre quando dai libri fanno i film. Però il Jace del film è davvero come me lo immaginavo nel libro, negli sguardi, nel modo in cui si comporta con Clary e come la guarda, sembra davvero di vedere quello che ho letto. E anche gli altri personaggi mi sono piaciuti, lei è bravissima a interpretare Clary.

Cosa ti è piaciuto maggiormente nel libro rispetto al film ?

Mi è piaciuta di più la descrizione dei personaggi, nel libro come ti dicevo prima è troppo sintetica. E poi dei libri mi piace il fatto che mentre leggi ti immagini e ti crei un po' il personaggio come lo vuoi tu, ma questo vale per tutti i libri.

Cosa invece ti ha colpito di più nel film ?

La ricostruzione degli ambienti, sempre perfetti e adatti a ogni situazione. Bellissima la scena al Pandemonium e poi le scene d'azione, quelle dove combattono...bellissime. Ah, e i mostri, i demoni, erano proprio brutti, ma brutti eh !

Allora, che ne dite ? Mi sono divertita troppo a fare questo esperimento, e pensate che io il libro non l'ho ancora letto, quindi mi sono proprio fidata di quello che ha detto lei.
Abbiamo deciso che ripeteremo l'esperimento per altri libri di cui lei abbia visto la versione cinematografica, trovo interessante capire come appaiono le cose attraverso i suoi occhi, certo le sue osservazioni non sono profonde come quelle di un adulto, ma a volte un'analisi più leggera può anche far venire fuori aspetti che talvolta passerebbero in cavalleria perché troppo ovvi.

Un saluto, alla prossima
Alessandra (& Letizia)



Nessun commento:

Posta un commento