Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

venerdì 10 gennaio 2014

Sta per tornare Daemon Black !

Buon pomeriggio a tutte, come vi ho detto precedentemente qui in montagna ho poche occasioni di connettermi, ma voglio sfruttare questi dieci minuti si pace per presentarvi il ritorno di uno dei personaggi che più ho apprezzato nel mio 2013 libresco: Daemon Black
Copertina Onyx


TRAMA: Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore...
Nel secondo, avvincente episodio della serie “Lux”, suspense, intrighi e passione sono... alle stelle!

Vorrei dire che questa serie a me è piaciuta tantissimo, ed io l'ho già letta in lingua originale (trovate la RECENSIONE qui, ma attenzione agli spoiler...), vale la pena per gli amanti del genere e per tutti coloro che hanno amato Obsidian.

Vorrei però sprecare un attimo per dare un'opinione personale sulla cover dell'edizione italiana, come succede spesso non mi piace proprio, mentre trovavo quella originale davvero bella, e aggiungo che secondo me quella italiana non rende veramente l'idea di quello che troveremo nel libro. Detto questo vi lascio qui sotto quella originale, così anche voi potete farvi un'idea.


A presto
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento