Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

lunedì 26 maggio 2014

"Deity" di Jennifer L. Armentrout



Titolo: Deity (The Covenant #3)
Autrice: Jennifer Armentrout
Inedito in Italia


TRAMA: La storia si ripete...e le cose non sono andate molto bene l'ultima volta...
Alexandria non è sicura di cosa farà per il suo diciottesimo compleanno - per il suo Risveglio. Un antico, dimenticato e fanatico ordine sta cercando di ucciderla, e se il Consiglio scoprirà quello che ha fatto a Catskill, per lei sarà finita...e lo stesso sarà per Aiden.
Come se tutto ciò non fosse già abbastanza spaventoso, Alex e Seth passano il tempo "esercitandosi" - e per l'esattezza ciòper Seth significa "incontri molto ravvicinati" e anche molto personali che finiscono per far comparire altri tatuaggi tipici degli Apollyon, che la avvicinano sempre più al Risveglio in anticipo. Terrificante.
Ma il suo compleanno si avvicina, e il suo  intero mondo si frantuma...e si trova in mezzo tra amore e Destino. Uno farà di tutto per proteggerla. Uno le ha mentito fin dall'inizio. Adesso che gli Dei hanno fatto la loro comparsa, la vità cambierà irrimediabilmente....e verrà distrutta.
Stando così le cose, vedremo se l'amore è davvero più grande del Destino...


RECENSIONE: ma non è possibile !!! Trovarsi così presi da un libro e dalla storia da dire...ma io non avevo proprio altro da leggere eh !!! La storia di Alexandria, Aiden e Seth sta prendendo una piega che ha tra l'inquietante e l'angosciante...è un libro che ti emoziona, che non ti lascia fiato...il tutto sempre con il "sottofondo" di una storia romantica di un amore impossibile che ad un tratto diventa concreto... In una scena assolutamente meravigliosa il sogno di Alexandria e Aiden (e anche il loro peggior incubo a dire il vero...) diventerà realtà e si perderanno l'uno nell'altra.
Ma niente è ovvio...e il giorno del Risveglio si avvicina sempre di più...come un'ombra minacciosa che pervade tutta la narrazione. E Seth ...il mio amato Seth in realtà è sempre più...diverso dal Seth dello scorso libro...e procedendo nella lettura si capisce perché, e personalmente non sono riuscita a odiarlo...anche se non si può certo dire che abbia brillato per simpatia...ma continuo ad apprezzarlo.
Innegabile che l'eroico Aiden è invece destinato a far strage di cuori tra le lettrici...ihihih
E conosceremo anche altri personaggi, altri mondi, forze sinistre e oscure che renderanno questa lettura davvero accattivante.
Confermo assolutamente il giudizio del libro precedente...e anche che la Armentrout ha davvero uno stile narrativo che ti rapisce e non ti molla più !!!



Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento