Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 10 giugno 2014

"La carezza del destino" di Elisa S. Amore



Titolo: La Carezza del Destino (Touched #1)
Autrice: Elisa S. Amore
Edizioni: Nord


TRAMA: uno sguardo, e Gemma Bloom capisce di essere perduta. Non ha idea di chi sia quel ragazzo, ma da quando l'ha incontrato non fa che pensare a lui, al suo sorriso enigmatico e ai suoi occhi impetuosi come il mare in tempesta. E anche Evan è rimasto stregato da lei e dalla forza del legame che si è subito creato tra loro. Potrebbe essere l'inizio di una storia d'amore perfetta, eppure Gemma è divorata dai dubbi. C'è qualcosa di oscuro in Evan, qualcosa che la spaventa. Forse perché, a volte, Gemma è l'unica a notare la presenza di Evan, mentre per tutti gli altri sembra invisibile? O perché alcune persone sono state trovate morte poco dopo essere state viste con lui? Una sola cosa è certa: in fondo al cuore, Gemma sa che la sua vita dipende da Evan. E in effetti è così...anche se non nel modo in cui lei se l'immagina. Il destino di Gemma,  infatti, è segnato: il suo tempo sta per scadere. E la missione di Evan è accompagnarla nel regno dei morti. Questa volta però è diverso. Questa volta Evan si trova di fronte a una scelta dolorosa: obbedire agli ordini e uccidere la donna di cui è perdutamente innamorato, o sfidare le leggi del cielo e degli inferi per salvarla ?

RECENSIONE: ciao a tutte...eccomi di nuovo a leggere un fantasy...era un po' di tempo e mi mancava. Ed era un po' che questo libro era sul mio Kindle in attesa di farsi leggere, quindi detto fatto...vi racconto qualcosa su questa storia. Intanto elogio subito l'autrice per il fatto che il libro sia scritto davvero molto molto bene, e per il fatto che ha fatto davvero un buon lavoro con la caratterizzazione dei suoi personaggi, soprattutto dal punto di vista emotivo.
La trama è abbastanza classica, un amore a prima vista, un colpo di fulmine apparentemente immotivato tra una sedicenne, Gemma, e un Angelo della Morte, Evan, mandato proprio per prendere la vita della ragazza. Ma niente sarà come previsto. non voglio spoilerare, quindi evito di entrare nei dettagli (e direi che la trama ci entra fin troppo), ma voglio parlarvi di questi due personaggi meravigliosamente descritti. Gemma è attratta fin da subito da Evan e non riesce a non pensare a lui, lo vede ovunque, anche dove non dovrebbe, e lui...ehhhh (sospiro !!!) è il solito personaggio che, tranquille che non esiste da nessuna parte, ti prende il cuore e non te lo lascia più. le considerazioni che entrambi fanno sono dolcissime, profonde...potrei perdermi in almeno una ventina di citazioni...una più bella dell'altra. L'amore è puro, per niente carnale, ma davvero etereo...ho amato tantissimi passaggi di questo libro...e davvero mi complimento con l'autrice per il suo stile così ricercato, pulito e profondo:

"Può l'amore colpirti all'improvviso e travolgerti come un treno in piena corsa, incapace di fermarsi?
Può questo sentimento essere così devastante e bruciare come lava, annebbiare i tuoi pensieri, senza lasciarti alcuna possibilità di scelta ? Come un ladro, avido e silenzioso, si porta via il tuo cuore e ogni parte di te, mentre tu resti immobile a osservare, inerme, spettatore di te stesso. Senza alcuna via di fuga"

Come si può non amare un personaggio così romantico ? Sono proprio soddisfatta di questa lettura, che ho completato in due giorni, nonostante sia piuttosto lunga e nonostante il fatto che io non abbia molta passione per le storie che parlano degli Angeli...ma c'è sempre una prima volta no ?
Giudizio quindi assolutamente positivo (sarebbero 4 roselline, ma il mio blogger ultimamente fa i capricci!) per questo primo libro della saga Touched, e spero davvero che il seguito non mi deluda.
Alla prossima
Alessandra 

2 commenti:

  1. La carezza del destino ti prende nel profondo e non ti lascia più.
    Preparati all inganno della notte dove Evan svela un lato del suo carattere sorprendente.
    E armati di coraggio per andare in fondo perché ce ne vorrà tanto.
    Comunque una saga bellissima e coinvolgente.

    RispondiElimina
  2. Sai che non ho ancora iniziato questa serie??

    RispondiElimina