Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

sabato 30 maggio 2015

"Lovely trigger" di R.K.Lilley

Buonasera amiche, in questo periodo non sto leggendo tantissimo e quando lo faccio e' in lingua originale...so che quindi molti dei libri che recensisco non sono alla portata di tutti, ma spero sempre che prima o poi vengano pubblicati anche in Italia. E soprattutto il più delle volte sono serie che iniziano a pubblicare e spesso restano a metà , e io odio le cose lasciate a metà. 
Detto questo vi voglio parlare del terzo e ultimo capitolo della serie Tristan e Danika , in Italia per adesso hanno pubblicato i primi due capitoli, quindi c'è speranza che prima o poi arrivi anche questo...

Lovely Trigger (Tristan & Danika #3)
Titolo: Lovely Trigger (Tristan and Danika #3)
Autrice:  R.K.Lilley 

TRAMA:
L'impatto
Tristan ha toccato il fondo, e nessuno n'è risente più di Danika. Deve rendersi conto nel modo più brutale che non sempre l'amore conquista tutto. Ferita profondamente non può fare alto che allontanarsi.
Il dopo
Mettere insieme i pezzi della tua vita dopo una tragedia non è certo una prospettiva allettante, soprattutto se alcuni pezzi sono mancanti. Ma che fare altrimenti ? Che fare se qualcun altro possiede quei pezzi, e proprio quei pezzi sono parte integrante della tua anima ?
Scavi a fondo e ti arrangi con quel che hai.
E' quello che Danika si ripete e crede, ogni singolo giorno, per anni.
L'amore di Tristan e Danika ha fallito ogni prova che gli ha posto la vita. Lei non può dimenticarlo, nemmeno per un secondo. E se queste prove sono state dure, beh, lei non si è certo crogiolata nell'auto commiserazione. Il fallimento è ciò sul quale deve focalizzare. Il fallimento è stata la lezione. Non ha intenzione di lavorare sodo per uscire da quell'inferno senza avere imparato bene la lezione.
La riunione
Sei anni dopo quella notte tutto è cambiato. Danila si è ritrovata a dover passare i fine settimana costantemente in compagnia di Tristan, per partecipare al matrimonio di due dei loro più cari amici. E' passato abbastanza tempo per cercare di essere di nuovo amici senza distruggere la sua pace mentale, ma basta poco tempo in sua presenza per ricordarle ciò che lei si è imposta di dimenticare: ci sono state delle ragioni per cui lei ha passato l'inferno per quest'uomo, con quest'uomo, ragioni davvero positive che vengono prima delle cose brutte.
Si sconvolge a scoprire una fame che neanche lei avrebbe immaginato consumarla così tanto.
Anche le migliori intenzioni di negarsi hanno un punto di rottura.
La dura realtà
Dopo tutto quello che è successo, la caduta e la risalita, il dolore e le conseguenze, potranno questi due navigare nel mare dei rimpianti, sopravvivendo alla prova di ritrovarsi faccia a faccia con tutto quello che hanno perso, e ritrovare la forza di riprovare ancora ?


RECENSIONE: difficile dire qualcosa dopo una sinossi così lunga. Sicuramente un finale di serie all'altezza degli altri libri, una storia che fin dall'inizio è stata emozionante, Tristan e Danika, due personaggi sicuramente problematici che hanno avuto una lunga e dolorosa evoluzione per arrivare fino a qui.
Due persone cambiate completamente, che hanno però mantenuto la spontaneità nelle loro reazioni fisiche. Si perchè dolore a parte, sei anni dopo la loro chimica è ancora perfetta, le scene bolleni abbondano, il sesso è un modo per dimostrarsi che ancora dopo tanto tempo non possono fare a meno l'uno dell'altra.
Direi quindi un bel libro, una bella serie nell'infinito panorama degli adult, e spero che anche in Italia prosegua la pubblicazione dopo il primo Cose pericolose.

Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento