Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

domenica 3 gennaio 2016

"L'amore non è mai una cosa semplice" di Anna Premoli

Buonasera amiche, in questo 3 gennaio voglio parlarvi di un'autrice che mi sta molto a cuore, come ogni suo libro. Allora mettetevi comode, è il momento di Anna Premoli

L'amore non è mai una cosa semplice
Titolo: L'amore non è mai una cosa semplice
Autrice: Anna Premoli
Edizioni: Newton Compton

TRAMA: Lavinia desiderava tanto insegnare, ma dopo la maturità si è lasciata convincere dai genitori e si è iscritta a Economia. Ormai al suo quinto anno alla Bocconi, si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a collaborare. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Ma quale?

RECENSIONE: il titolo è tutto un programma, e questo libro è l'ennesima conferma di quello che è in grado di fare questa autrice quando si mette a scrivere. Questa è la storia di due mondi che si incontrano, e si scontrano: Lavinia, studentessa di economia, e Sebastiano, studente di ingegneria informatica. Insieme dovranno mettere a punto un progetto per guadagnare dei crediti, e così si troveranno a passare del tempo insieme. Lei tipicamente una ragazza di oggi, tutta social e WhatsApp, lui sociofobico e allergico a Facebook e a tutto quello che lede la privacy, in termini informatici. Eppure i due, così diversi, si troveranno a dividere molti più momenti di quelli che avrebbero mai pensato.
Ho assolutamente adorato il carattere dolce di lui, ben nascosto sotto una corazza di ragazzo antipatico...e proprio per questo ho condiviso l'opinione di un suo amico che in un momento del libro avverte la ragazza che i quelli che hanno la corazza più dura sono quelli che invece si rivelano avere il cuore più vulnerabile.
E' una storia comunque priva di tragedie, ma anzi spiritosa e simpatica, si legge benissimo, e proprio le parti invertite (cioè lei smaliziata e lui timido e alle prime armi) la rendono accattivante più del solito.
Consiglio davvero questo libro a tutte per passare delle piacevoli ore di una lettura simpatica e spensierata.

Alla prossima, e un applauso a Anna Premoli per questa bella storia.
Alessandra



1 commento:

  1. Sapevo che l'autrice fosse brava con le parole anche non avendo letto nessun suo libro ma grazie alle recensioni di questo nuovo romanzo ne sto avendo sempre più la certezza!

    RispondiElimina