Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 29 marzo 2016

"Il Principe Vampiro. La Metamorfosi" di Christine Feehan

Buonasera amiche, oggi torno alla mia grande passione, i vampiri, e vi parlo dell'episodio nr 5 di una serie che mi piace tantissimo, parlo de Il Principe Vampiro di Christine Feehan, una serie che tratta di una serie di vampiri molto particolari e moooolto attraenti, i Carpaziani.

Il principe vampiro. La metamorfosi
Titolo: Il Principe Vampiro. La Metamorfosi (Dark #5, Dark Challenge)
Autrice: Christine Feehan
Edizioni: Newton Compton

TRAMA: Gregori, il più abile dei guaritori carpaziani, ha chiesto a Julian Savage di salvare la bellissima cantante Desari, vittima di una società segreta di umani che mira a sterminare le creature della notte. Ma quando Julian sente per la prima volta la voce melodiosa dell’affascinante Desari, ne rimane incantato e non può fare altro che legarla a sé. Perché lui sa che quella ragazza è la sua anima gemella. Julian lotterà con tutte le forze – mettendo a repentaglio la sua stessa vita – per riuscire a proteggerla, anche contro la volontà della stessa Desari. Sente che è così che deve andare, ne è talmente sicuro che quel pensiero lo sta portando rapidamente alla follia.
Riuscirà a sconfiggere i nemici che minacciano la sua amata e ad allontanare tutte le ombre che incombono sul loro futuro?
RECENSIONE: eccomi di nuovo alle prese con i Carpaziani, antichi vampiri che tentano di salvaguardare la loro razza e salvare se stessi dalle tenebre. Questa volta è il turno di Julian Savage, gemello di Aidan Savage (che abbiamo già conosciuto in un episodio passato), forte cacciatore di non morti. Il suo compito è di salvare Desari, ma non appena posa gli occhi su di lei, la sua missione cambia radicalmente, non solo in fatti la dovrà salvare, ma la dovrà proteggere e rendere felice per tutta la vita, perché subito si rende conto che lei è la sua anima gemella, la sua compagna per la vita.
Ma questa volta Julian non avrà a che fare con una ragazza normale, bensì con una Carpaziana sfuggita al massacro dei turchi con parte della sua famiglia. Non solo, lei e Darius sono fratelli del guaritore più potente che i carpaziani conoscano, Gregori.
Il loro rapporto sarà difficile all'inizio e poi diventerà sempre più bello e più intenso, i due finiranno con l'essere davvero legati nel senso più profondo possibile.
Il libro segue la stessa struttura degli altri: il carpaziano di turno sull'orlo del baratro incontra la sua compagna per la vita, salva la sua anima, la difende dal vampiro cattivo di turno, e vissero felici e contenti. Nonostante questo schema, il libro si legge d'un fiato, la nuova famiglia di carpaziani è affascinante, come i suoi componenti, maschi fin nel profondo, gelosi, possessivi. Julian è davvero hot, e Desari è una donna fantastica.
Insomma, nonostante tutto un libro che non annoia, una serie che continuo a reputare tra le migliori parlando di vampiri, uno stile impeccabile, scene bollenti di tanto in tanto per tenere il lettore allegramente sveglio nel cuore della notte, e personaggi affascinanti quanto basta, insomma, consigliato a chi ama le storie dei non morti.

Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento