Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

lunedì 28 marzo 2016

"Until Friday Night" di Abbi Glines

Ciao amiche, come è andata la Pasqua ? Quanta cioccolata avete mangiato ? Io ho cercato di moderarmi...e visto il numero di uova che sono entrate in casa non è stato per niente facile.
Questa sera vi voglio parlare di un libro che mi ha letteralmente rubato il cuore, proprio come i loro protagonisti, e onestamente sono rimasta piacevolmente stupita visto che i libri di questa autrice in genere hanno un taglio un po' meno profondo. Oggi vi parlo di Until Friday Night di Abbi Glines

Until Friday Night (The Field Party, #1)
Titolo: Until Friday Night
Autrice: Abbi Glines
Inedito in Italia

TRAMA: (traduzione a mia cura, grazie per citarmi nel caso in cui la preleviate) per chiunque lo conosca, West Abby è sempre stato quel tipo di ragazzo: spavaldo, popolare, decisamente troppo bello, star della squadra di football di Lawton High. Ma mentre West all'esterno è il Grande Uomo del campus, al suo interno sta combattendo una battaglia contro il dolore proveniente dal vedere suo padre che lentamente sta morendo di cancro.

Due anni prima la vita di Maggie Carleton è andata in pezzi dopo che suo padre ha ucciso sua madre. E dopo aver raccontato alla polizia quello che era accaduto, ha smesso di parlare, e da allora non ha più parlato. Neanche il trasloco a Lawton, in Alabama, ha riportato Maggie indietro. E' rimasta silenziosa, tenendo per sé la sua tristezza e il suo cuore infranto.

Quando il dolore di West diventa troppo grande da gestire, si rende conto che ha bisogno di parlare con qualcuno di quello che sta succedendo a suo padre - così nell'ombra di una festa post partita apre il suo cuore all'unica ragazza che non è in grado di raccontare la sua storia a nessun altro.

West sperava che parlando con qualcuno di suo padre avrebbe provato sollievo, o almeno sarebbe riuscito a controllare di nuovo le sue emozioni. Ma non si sarebbe mai aspettato che quella ragazza così silenziosa avrebbe improvvisamente risposto, rivelandogli un dolore perfino più profondo del suo. E questo loro modo di comunicare creerà un legame così forte che lui non sarà più in grado di lasciarla andare... 


RECENSIONE: un libro che mi ha straziato, mi ha commosso, mi ha trascinato fino all'ultima pagina provando lo stesso dolore e le stesse emozioni che provavano i due protagonisti. E sono rimasta profondamente stupita dallo stile della Glines che in genere (almeno per quello che ho letto) è molto meno profonda. Invece questa volta è davvero entrata nel cuore di questi due personaggi e ha sviscerato i loro sentimenti, e ha descritto la nascita del bellissimo rapporto che si crea tra Maggie e West.
Lei che si è chiusa in un profondo silenzio per non dover raccontare a tutti l'orrore che ha vissuto quando suo padre ha ucciso sua madre; lui che cerca il modo di affrontare la tremenda malattia che gli sta portando via il padre e sta devastando la sua vita e quella di sua madre.
E insieme riusciranno a trovare un modo per comunicare, lui lascerà fluire le sue emozioni liberamente, e lei ricomincerà a parlare, e a riacquistare fiducia in se stesso e negli altri...e inizierà a provare anche emozioni nuove.
Un libro inedito che spero davvero venga pubblicato, perché è uno di quelli che lascia la cicatrice sul cuore...

Alla prossima
Alessandra




4 commenti:

  1. con questo libro forse potrei rivalutarla, perché solitamente non mi piace la Glines :)

    RispondiElimina
  2. Silvia, garantisco che ho trovato questo libro decisamente diverso dagli altri...

    RispondiElimina
  3. Sai quando uscirà in Italia???

    RispondiElimina
  4. Sai quando uscirà in Italia??

    RispondiElimina