Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

venerdì 3 giugno 2016

"Abbi cura di me" di Carrie Elks

Buonasera amiche come state ? Io mi sento molto fortunata quando sulla mia strada trovo libri che mi rubano il cuore, e devo ammettere che negli ultimi mesi ne ho trovati diversi. E questo è uno di quelli, di un'autrice che incontro per la prima volta. Oggi vi parlo di Abbi cura di me di Carrie Elks.

Titolo: Abbi cura di me (Fix You)
Autrice: Carrie Elks
Edizioni: Newton Compton

TRAMA: Londra, 31 dicembre 1999. Alla festa che saluterà l’inizio del Nuovo Millennio, Hanna incontra Richard. Lui è un affascinante newyorkese con un’ottima posizione sociale. Lei è una londinese sicura di sé e per nulla interessata ai bravi ragazzi americani. Vengono da due mondi diversissimi e non hanno nulla in comune, se non la loro immediata – e reciproca – attrazione. Quando l’orologio batte la mezzanotte, entrambi capiscono che quell’incontro cambierà per sempre le loro esistenze.

New York, 12 maggio 2012. Hanna e Richard non si parlano da quando lei gli ha spezzato il cuore per l’ultima volta, ma Hanna si presenta nel suo ufficio di Wall Street per rivelargli un segreto esplosivo. Richard un tempo era convinto che fosse la sua anima gemella, e invece Hanna ha distrutto il loro amore. Riuscirà a perdonarla e a permetterle di rimettere insieme i pezzi della loro storia?

RECENSIONE: come accennavo prima sto per parlarvi di un libro che mi ha preso tantissimo, un libro di cui sento nostalgia adesso che è finito. La storia si sviluppa nell'arco di 13 anni, dal primo incontro di Hanna e Richard, fino all'epilogo. Durante questo tempo entrambi vivono esperienze dolorose che li cambieranno, Hanna perderà la madre, Richard il patrigno, ma cercheranno comunque di non perdersi mai perché la loro amicizia dà loro la forza di andare avanti. Entrambi vivranno il dolore e la disperazione provocata dalla tragedia dell'11 settembre, ed è stato toccante rileggere tra le pagine di un libro i momenti che hanno caratterizzato quei momenti.
La loro storia prenderà una piega diversa a un certo punto (ma non voglio spoilerare niente), ma vi posso garantire che è un libro davvero bellissimo, toccante e coinvolgente, delicato e appassionante allo stesso tempo.
Hanna e Richard sono due personaggi complessi, che vivono tutta la vita rinunciando a qualcosa per gli altri, rinunciando anche al loro amore, ma alla fine le loro rinunce porteranno a un finale straordinario.
Un libro che consiglio vivamente a tutti.

Alla prossima
Alessandra




Nessun commento:

Posta un commento