Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

venerdì 18 novembre 2016

"It ends with us" di Colleen Hoover

Buonasera amiche, ho finito di leggere questo libro 5 giorni fa, e credetemi se vi dico che ho dovuto lasciare che le mie emozioni 'decantassero' prima di riuscire a scrivere questa recensione, perché è un libro che davvero ti penetra nella pelle e non ti lascia... Quello che sicuramente resta è un segno nel cuore...e vi garantisco che lo rileggerò non appena arriverà in italiano, e soffrirò esattamente nello stesso modo. Questa sera vi parlo di quello che per me è l'ennesimo capolavoro di Colleen Hoover, It ends with us

Titolo: It ends with us
Autrice: Colleen Hoover
Inedito in Italia

TRAMA: (traduzione a mia cura, grz per citarmi se decidete di prelevarla)

Talvolta colui che ci ama è quello che ci fa più male

Lily non ha mai avuto una vita facile, nonostante ciò non ha mai smesso di lavorare duramente per ottenere quello che voleva. Ha fatto parecchia strada da quando viveva nella piccola cittadina del Maine in cui è cresciuta -si è diplomata al college, si è trasferita a Boston dove ha iniziato la propria attività. Così quando inizia a provare qualcosa per il bellissimo neurochirurgo Ryle Kinkaid, tutto nella vita diventa troppo bello per essere vero.

Ryle è risoluto, testardo e talvolta perfino un po' arrogante. Ma è anche sensibile, brillante e ha un debole per Lily, ma la sua avversione totale per le relazioni è preoccupante.

Mentre le domande sulla sua nuova relazione la sopraffanno, così fanno anche i pensieri per Atlas Corrigan, - il suo primo amore nonché l'unico legame con un passato che si è lasciata alle spalle. Lui era la sua anima gemella, colui che la difendeva. Quando Atlas improvvisamente riappare, tutto quello che Lily ha costruito con Ryle è a rischio.

Con questa storia coraggiosa e profondamente personale, Colleen Hoover ci lascia una storia straziante che apre nuovi panorami nella Hoover-scrittrice. It ends with us è una indimenticabile favola su un amore che si paga a caro prezzo.
RECENSIONE: (l'immagine è presa in rete) come ho scritto all'inizio, questa storia è difficilissima da recensire senza spoilerare, è così intensa che ci sarebbero mille cose da dire...ci proverò e spero davvero di farvi percepire le stesse emozioni che ho provato io senza raccontarvi troppo di quello che accade.
Lily è una ragazza che viene da un passato pieno di violenza familiari, con un padre che non era esattamente un marito modello, e una madre che non riusciva proprio a reagire. Ma la sua vita è andata avanti comunque, si è diplomata e trasferita a Boston, dove ha iniziato a coltivare il sogno di aprire un negozio di fiori tutto suo. E proprio qui, una sera per caso incontra Ryle, un ragazzo che non passa certo inosservato, un neurochirurgo che ha qualche anno più di lei.
I due non si vedono per sei mesi, fino a quando lei assume la sorella Alyssa, senza sapere ovviamente che il ragazzo con cui aveva parlato una sera era proprio suo fratello. Nonostante la terribile avversione per le relazioni Ryle decide di provare a frequentare Lily, ma proprio quando le cose sembrano andare per il meglio, ricompare nella vita della ragazza Atlas Corrigan, e da qui tutto diventerà più complicato. Non fraintendete la storia, non c'è nessun triangolo amoroso, la Hoover non sarebbe capace di una così banale, ma da questo punto in poi credetemi che la storia si farà tosta.


Questo non è un romanzo come tutti gli altri, qui si trattano argomenti dolorosissimi come l'abuso, la violenza sulle donne, la violenza tra le mura di casa, il luogo dove una donna dovrebbe essere al sicuro. I sentimenti che passano fra le pagine di questo libro fanno male per come sono intensi, e non si riesce davvero né a giustificare né a condannare quello che accade, è davvero tutto troppo doloroso e straziante. Io ho amato perdutamente Atlas, ho sofferto tantissimo per Lily, come se provassi io stessa le sue emozioni e il suo dolore...e credetemi, ho amato anche Ryle, ho condiviso il suo dolore e ho pianto per il racconto del suo passato. Vi chiedo scusa se mi sono dilungata, in genere sono molto più sintetica, ma sto davvero faticando a non raccontarvi ogni singolo momento che mi ha colpito di questo libro, e le citazioni di cui ho riempito il mio planner...vi chiederete se è il mio libro preferito...non lo so, nel senso che credo di amare parimerito Forse un giorno e 9 Novembre, ma credetemi che questa storia è sicuramente la più bella in senso oggettivo, la più sofferta, intensa e straziante che ho mai letto dalla penna di questa autrice...e impiegherò diverso tempo a separarmene...ma forse il bello è proprio che queste storie ti restano nel cuore...

"In futuro...se per miracolo ti innamorerai ancora...innamorati di me."

Grazie Colleen, sei sempre la migliore.
Alla prossima
Alessandra


Nessun commento:

Posta un commento