Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

domenica 25 giugno 2017

"Black Jack - Il gioco del perdono" di Antonella Maggio

Buonasera amiche, caldo anche oggi eh ? L'unica nota positiva è che sono talmente fiacca che non faccio altro che leggere, e leggendo leggendo questa notte ho portato a termine anche Black Jack, un libro decisamente interessante:


Titolo: Black Jack - Il gioco del perdono
Autrice: Antonella Maggio


TRAMA: L’amore è la forma più genuina di dipendenza…
Gwendoline Torricelli, diciottenne ribelle, scoperta dai genitori a letto con il suo fidanzatino, è costretta a trascorrere l’estate ad Atlantic City con suo fratello Ryan, un agente del dipartimento investigativo del crimine organizzato di NY, lavoro di cui, in famiglia, nessuno è a conoscenza.
E poi c’è Micheal, noto ai più come Black Jack. È il migliore amico e braccio destro di Ryan. Bello e dannato, spesso finisce per dimenticare e smarrire la retta via, facendo del suo lavoro una pericolosa dipendenza.
E se di Ryan, un bel giorno, si perdesse ogni traccia? Gwen può fidarsi dell’anima tenebrosa e dannata di Micheal?
Una fuga in macchina con una pistola carica, gelosia, attrazione e passione. Un viaggio on the road alla ricerca di un fratello e di un amico, forse alla ricerca anche di se stessi, del perdono e dell’amore.
 


RECENSIONE: care lettrici, questo libro è davvero davvero interessante. La trama è piuttosto originale, e i personaggi sono veramente affascinanti, e soprattutto sono molto ben sviluppati dall'autrice. Gwen, appena diciottenne, si trova invischiata in una storia losca e piena di pericoli, che la farà venire a stretto contatto con Micheal, soprannominato Black Jack. E' una storia a sfondo poliziesco se vogliamo, ma ruota tutta intorno al bel tenebroso Mike e all'ingenua, ma neanche troppo, Gwen.
Lei cercherà in tutti i modi di conoscere l'anima di quel ragazzo più grande di lei, ma così tenebrosa, affascinante, a tratti dolce e a tratti burbera, vorrà in tutti i modi entrare nella sua vita e conoscerne di più, e ci riuscirà, ci riuscirà fino al punto di far cedere quel cuore che fino a quel momento era sotto chiave. Non voglio spoilerare troppo della storia, ma la cosa che come al solito mi ha affascinato di più è stata l'evoluzione dell'animo ferito di Mike, il suo incondizionato affetto per Ryan, il fratello di Gwen, il desiderio e al contempo il bisogno di proteggere la ragazza considerandola in certi momenti davvero sua proprietà.
Non nego che il finale mi ha emozionato, nonostante sia carico di tristezza in un certo senso, ma vi consiglio davvero questo libro perché è un mix di suspance, passionalitò, erotismo, dolcezza, un mix che vi terrà incollate alle pagine fino a divorarle tutte.
Alla prossima
Alessandra

1 commento: