Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 18 marzo 2014

"Twisted perfection" di Abbi Glines

Titolo: Twisted Perfection
Autrice: Abbi Glines
Inedito in Italia

TRAMA:  la vita fuori da casa sua era una nuova esperienza per Della Sloane. I segreti oscuri del suo passato non erano qualcosa che lei avrebbe mai voluto condividere con nessuno. Nessuno avrebbe mai compreso. Non avrebbe mai fatto avvicinare nessuno così tanto da poter scoprire. C'era sempre una possibilità che prima o poi sarebbe diventata pazza...
Woods Kerrington non è mai stato il tipo di persona attratta dalle donne deboli. Gli erano sempre sembrate lavoro inutile, mentre lui ricercava il piacere. Una notte piena di divertimento era quello che aveva in mente quando per la prima volta posò gli occhi su quella ragazza che non riusciva a fare carburante e aveva bisogno di aiuto. Quello che non sapeva era che era più fragile di quello che dimostrava.
La ragazza libera di cui fantasticava la sua mente, e alla quale non importava niente di quello che gli altri pensavano, era in realtà più fragile di quello che lui poteva mai immaginare...
 
RECENSIONE: care amiche, una nuova lettura in lingua originale, che spero che venga tradotta presto in italiano. Si perchè è un libro che vale la pena di leggere, anche se, poteva essere concluso qui, mentre invece è troncato alla fine perchè esiste un secondo volume, intitolato Simple Perfection.
Non avevo mai letto niente di questa autrice e devo dire che mi è piaciuto abbastanza nel complesso, nonostante i cliché siano molteplici, e mi abbia vagamente ricordato Il confine di un attimo per certi aspetti della trama. I personaggi sono ben caratterizzati: Della, la ragazza dal passato difficile, un passato che lei non vuol far conoscere a nessuno, ma che ritorna ogni notte sotto forma di terribili incubi dei quali non riesce a liberarsi. Un viaggio (eccolo il cliché in arrivo....) per conoscere se stessa, per riuscire ad affrontare da sola le sue paure, la porterà a incontrare per caso (ovvio...) Woods, un tipo interessante, intrigante, un uomo d'affari con il quale passerà una notte di sesso che non prevede ulteriori incontri.
Ma si sa, il destino è strano e i due si ritroveranno a lavorare fianco a fianco e a condividere momenti intimi e momenti di crescita interiore: lei si renderà conto di amarlo, lui si renderà conto di non riuscire a fare a meno di lei e manderà all'aria il suo matrimonio combinato, e la carriera promessa dal padre. Ho apprezzato in maniera particolare la crescita di questo personaggio che per come viene presentato sembra decisamente opportunista, e comunque disposto a sacrificare la sua vita sentimentale per avere la posizione di lavoro a cui ambisce. Ma Della cambierà radicalmente la sua concezione di amore...un sentimento che a dire il vero sembra non aver mai davvero provato.
"Until Della walked into my life I didn’t understand the idea of love.
 I had never been in love and experienced very little love in my life."
Insomma, più o meno come potete capire la storia è sempre la stessa, ma è piacevole comunque leggerla, ed entrambi i personaggi sono ben caratterizzati, e non mancano le scene davvero bollenti. Quello che non ho particolarmente apprezzato è la mossa commerciale di troncare il libro...perchè di mossa puramente commerciale si tratta. Poteva essere finito così, o poteva continuare, ma in un solo volume, dato che comunque la lettura è scorrevole e va avanti molto bene.
Come sapete ormai, non amo lasciare le cose a metà, e visto che questo libro mi è piaciuto, leggerò anche il secondo...sperando che davvero aggiunga qualcosa di bello a una già bella storia d'amore.
Il mio giudizio:
Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento