Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

lunedì 19 maggio 2014

"Breakable" di Tammara Webber

 Breakable (Contours of the Heart, #2)
Titolo: Breakable (Contours of Heart #2)
Autrice: Tammara Webber
Inedito in Italia


TRAMA: (traduzione a mia cura) Da bambino, Landon Lucas Maxfield credeva che la sua vita fosse perfetta, e che lo aspettasse un brillante futuro - fino a che una tragedia distrusse la sua famiglia e tutto quello in cui credeva fu messo in discussione.
La sola cosa che desiderava era dimenticare il suo passato. Quando incontrò Jacqueline Wallace, il desiderio di essere per lei tutto ciò di cui aveva bisogno arrivò facilmente...
Così come può essere facile per un uomo che ha imparato che l'animo è fragile, e che tutto quello in cui credi può esserti portato via velocemente...come un battito di cuore...


RECENSIONE: seguito di Easy , secondo capitolo della serie Contours of  Heart , anche questo volume ha toccato in modo particolare le corde del mio cuore. Intanto vorrei dire che la cover originale è davvero bellissima, la trovo molto intensa, come intensa è la storia che racchiude.
Questo secondo capitolo della serie è il POV di Lucas / Landon della storia che viene narrata in Easy, ma è in realtà è anche molto di più. L'autrice ci ha fatto entrare nel mondo del Landon bambino, la cui vita è stata completamente sconvolta dalla brutale violenza che gli ha portato via la madre, e contemporaneamente ci ha condotto nella vita di Lucas che lentamente si accorge di innamorarsi ogni giorno di più di Jacqueline, fino a non riuscire a far più a meno di lei.
Ho amato moltissimo il POV di Lucas perché mi ha fatto amare ancora di più questo dolcissimo ragazzo che non riesce a superare il senso di colpa che si è impossessato di lui dopo la morte della madre.
Ma devo dire che il POV di Landon è  stato fondamentale per capire da dove è nato il Lucas che abbiamo conosciuto in Easy , quel ragazzo così protettivo e apparentemente sicuro di sé, quel ragazzo coperto di tatuaggi che raccontano la sua storia.
Devo dire che non conoscevo questa autrice prima di leggere questi due libri...ma ho apprezzato moltissimo la storia e il modo in cui questa è stata raccontata, il modo con cui ha affrontato il delicato tema della violenza sulle donne...
Confermo assolutamente il giudizio che avevo dato al primo libro della serie (potete leggere la recensione QUI...) e spero vivamente che la Casa Editrice Leggereditore decida di pubblicare anche in Italia questo dolcissimo libro.


Alla prossima
Alessandra



Nessun commento:

Posta un commento