Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

mercoledì 7 maggio 2014

"Il numero perfetto" di Megan Hart

 
Titolo: Il numero perfetto (The Space Between Us)
Autrice: Megan Hart
Edizioni: Harlequin Mondadori

TRAMA: Tesla Martin scivola sensuale nella vita mentre al Morningstar Mocha, dove lavora, la gente va e viene senza sosta. Finché un giorno entra Meredith, forte, carismatica e sexy, una vera ammaliatrice in grado di far confessare a chiunque i più intimi segreti. Tesla viene travolta dal vortice erotico di questa nuova amicizia, dove tutto sembra possibile, persino lasciarsi sedurre dal marito della sua nuova mentore, mentre lei sta a guardare. Piano piano nasce un triangolo che lascia il mondo fuori. E' tutto ciò che Tesla ha sempre sognato, voluto e di cui ha bisogno. Ma proprio quando l'equilibrio sembra perfetto, uno dei tre vertici inizia ad allontanarsi, lasciando soli gli altri due.

RECENSIONE: inizio la recensione con un doveroso ringraziamento alla Harlequin Mondadori, che mi ha inviato questo libro da recensire. Si tratta di un libro erotico, con scene più che bollenti, adatto quindi ad un pubblico che ama questo tipo di letteratura e che si spoglia da qualsiasi pregiudizio prima di affrontare la lettura. Al di là della trama voglio sottolineare che l'autrice è davvero bravissima a creare l'atmosfera e a catturare l'attenzione del lettore, pone molta cura nei particolari e nella scrittura, insomma, mi è piaciuto moltissimo il suo stile e l'evoluzione della storia.
Partiamo dal presupposto che il libro parla di un ménage a trois, Meredith, Charlie e Tesla; andando oltre alla tramam spicciola, io non condividerei mai il mio compagno, e vi posso dire che Meredith è caratterizzata benissimo, è colei che gestisce in un certo senso il triangolo...ed è davvero una di quelle donne che io non vorrei mai incontrare, tra me e il suo personaggio è stato odio a prima vista.
Charlie, è il marito di Meredith, che cerca in tutto e per tutto, e intendo proprio tutto...di accontentare la moglie, sia sessualmente che non...almeno fino a un certo punto perché la storia improvvisamente prenderà una piega diversa.
Tesla, la protagonista della storia, ha un passato complicato, come complicate sono le sue relazioni interpersonali: la sua famiglia non sono i suoi genitori, ma Cap e Vic, rispettivamente il fratello e un amico a cui è particolarmente legata. Si lascia trascinare da Meredith in un triangolo, che poi finirà davvero inaspettatamente.
E' un libro che mi ha commosso per certi aspetti, nel senso che l'autrice riesce davvero a suscitare delle emozioni...e dire che è un libro erotico è per certi aspetti molto riduttivo.
Il mio giudizio


"Le storie finiscono, ma la vita no. Almeno non perché si perde la persona che si ama. La vita continua.
Puoi piangere fino ad addormentarti ogni notte e svegliarti al mattino che stai ancora piangendo, ma la vita va avanti e i secondi si trasformano in minuti, e i minuti in ore, le ore in giorni."

Alla prossima 
Alessandra 

 

Nessun commento:

Posta un commento