Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

martedì 16 settembre 2014

"Il Segreto dell'Ordine" di Monique Scisci

Buonasera amiche, eccomi qua a presentare e dirvi la mia opinione su Il Segreto dell'Ordine, un libro che oltre ad essere molto nelle mie corde mi ha lasciato decisamente e piacevolmente a bocca aperta

Il segreto dell'Ordine 
Titolo: Il Segreto dell'Ordine
Autrice: Monique Scisci
Edizioni: Ciesse

TRAMA: Aurora non è un comune vampiro, appartiene alla stirpe degli originari: più forti, più letali e meno inclini all'astinenza dal sangue umano, Per questo sono soggetti alla persecuzione dell'Ordine dei Vampiri, rischiano di compromettere l'equilibrio con la razza umana. Così, dopo essersi nascosta con Evan sull'isola di Avalon, Aurora, schiacciata dall'impossibilità di vivere il loro amore, decide di scappare e rifugiarsi nel mirovanje, il letargo in cui i vampiri si immergono per oltrepassare le epoche, ma qualcuno rovinerà i suoi piani. Un nuovo personaggio entrerà nella sua vita, il suo nome è Azad, un vampiro originario dal passato sofferto che possiede la soluzione al suo dilemma e le rivela inquietanti verità su Evan
Nel frattempo Evan raggiunge Fernand, il padre di Aurora, che dopo la sua trasformazione ha portato Maya e Federico al sicuro. Mentre stanno pianificando una strategia per trovare la vampira, accade qualcosa e Evan è costretto a richiedere l'intervento dell'Ordine. I Jansen sono tornati e vogliono vendicare la morte del figlio. Aurora sarà costretta a tornare a Morgex per proteggere la sua famiglia e affrontare la verità su colui che credeva di amare.

 
RECENSIONE: un libro che pagina dopo pagina ti invischia nella trama e non ti lascia più andare. Se L'Ampolla Scarlatta mi era piaciuto, questo mi ha proprio preso. La trama non è mai scontata, mai noiosa, spesso rimani con il fiato sospeso, i personaggi sono ben caratterizzati, e la storia presenta sempre dei risvolti inaspettati. Aurora è stata resa un personaggio accattivante, riesce a risorgere anche nei momenti più negativi senza mai perdersi d'animo. L'incontro con Azad la renderà ancora più completa, ancora più conscia di se stessa e dei sentimenti che prova per Evan, e lui sarà sempre più intrigante e magnetico, un vampiro che cerca di redimersi rimediando a errori gravi e fronteggiando il suo torbido passato, ritrovando sentimenti che pensava di non riuscire più a provare.Azad stesso, tormentato dal suo vissuto, si scoprirà una persona migliore...insomma, tutta una serie di personaggi in continua evoluzione e crescita interiore.
Un grande applauso quindi a questa autrice che ha creato una storia che non ha niente da invidiare ad altre magari più conosciute, anche straniere.
Spero che le venga in mente di scrivere una storia anche su Azad e Anna...potrebbe essere una coppia interessante, magari includendo di nuovo anche Aurora ed Evan.
Alla prossima
Alessandra 
 

1 commento:

  1. Leggerò anche io questo libro a breve, e conoscendo il primo, non avevo dubbi che potesse solo migliorare. Anche a me è piaciuta molto la storia de L'ampolla scarlatta e spero il prima possibile, di conoscerne il continuo. ^__^

    RispondiElimina