Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

lunedì 13 luglio 2015

"Come miele sul cuore" di Tiziana Iaccarino

Buonasera amiche, come vedete ogni tanto torno, e questa volta vi voglio presentare un libro tutto italiano, Come miele sul cuore di Tiziana Iaccarino

Come miele sul cuore 
Titolo: Come miele sul cuore
Autrice: Tiziana Iaccarino

TRAMA: La famiglia di Isabel viene devastata da un avvenimento doloroso e improvviso, dopo essere finita sul lastrico.
A salvare la situazione arriva August Lettieri, un imprenditore emigrato negli Stati Uniti, che è segretamente innamorato della ragazza.
Quando la madre di Isabel scopre i sentimenti dell'uomo, gli avanza una proposta: lo aiuterà a conquistare la giovane se, in cambio, eviterà a entrambe la miseria.
Un patto in grado di far cedere Isabel alla convinzione che August possa essere la sua unica ancora di salvezza.
Ma proprio quando il suo destino sembra già scritto, a rimettere in discussione gli eventi a nozze avvenute, ci pensa Darrell. Una passione improvvisa e travolgente che costringerà la ragazza a fare i conti con se stessa per affrontare la realtà.
Isabel ha bisogno del denaro di August e dell'amore di Darrell. Ma quale sarà la sua scelta?

“Come miele sul cuore” è una storia nella quale l'amore e la ragione si scontrano per prevalere sulla decisione della protagonista. Ma...

«Non puoi fuggire da ciò che provi, perché ti seguirà ovunque.»

RECENSIONE: ci troviamo davanti a un libro che a tratti mi è piaciuto moltissimo, e a tratti mi ha lasciato delle grosse perplessità. Il testo è scritto molto bene, non vengono tralasciati i dettagli, e per questo mi complimento con l'autrice perchè il suo stile mi è piaciuto molto. La storia però manca un po' di originalità, nel senso che si parla di un ménage a trois, con una mamma (pessimo personaggio) che organizza un matrimonio di interesse.
Onestamente l'unico personaggio che mi è piaciuto è Darrell, perchè Isabel è una ragazza senza un minimo di carattere, che si sposa senza una motivazione, si lascia trascinare dagli eventi come in balia delle onde.
August è davvero un pessimo marito, e anche se più volte viene detto che ama la moglie, direi che non glielo sa dimostrare per niente, cerca di dominarla, ma senza farlo poi veramente.
Insomma, l'unico che si salva è l'amante perchè almeno lui cerca di aprire gli occhi a Isabel solo per amore e non per qualche mal celato interesse.
Detto questo, è un romanzo rosa che si legge molto bene sotto l'ombrellone...e che ripeto, ha uno stile molto pulito, e per questo brava Tiziana!

Alla prossima
Alessandra
 

Nessun commento:

Posta un commento