Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

domenica 25 ottobre 2015

Serie "Unraveling You" di Jessica Sorensen

Ciao a tutte amiche, come va ? Questa sera ho deciso di parlarvi non di un libro soltanto, ma di ben quattro, una serie intera, firmata da Jessica Sorensen. Questa serie è uno spin off della più conosciuta "The Secret Series",  già pubblicata in Italia, che racconta le vicende di due personaggi che sono rimasti nel cuore di noi lettrici più romantiche, parlo di Ella e Micha. I libri di cui sto per parlarvi parlano di Lyrics, la loro figlia...e ho deciso di leggere tutti e quattro i libri prima di scriverne la recensione perché mi sono resa conto che alla fine si tratta di un'unica storia, e non aveva molto senso parlarne quattro volte...
Ma entriamo un po' nel dettaglio


Unraveling You (Unraveling You, #1) 

 


UNRAVELING YOU
Lyric Scott ha sempre vissuto felice. Espansiva, coraggiosa e con un innato talento musicale, è costantemente circondata dalla famiglia e dagli amici, anche se sente che le manca qualcosa.
Ma a un certo punto incontra il suo nuovo vicino, Aydan Gregory. Misterioso, dolce e triste, Ayden è l'esatto opposto di Lyric, ed è esattamente quello che le serve per riempire il vuoto che sente.
Ayden ha passato di tutto, e pensa che ormai la sua vita sia senza futuro, quando venendo adottato dai Gregory si trova di fronte a una svolta. Ma nonostante una nuova famiglia che lo ama, si trova ancora braccato dai ricordi della sua vita passata. L'unica vera boccata d'aria è proprio la sua migliore amica Lyric Scott.
Nel momento in cui Lyric e Ayden cresceranno insieme, le linee della loro amicizia inizieranno a diventare meno nette. Ma quando il passato di Ayden tornerà prepotente nella sua vita, la loro attrazione verrà messa alla prova...
RAVELING YOU
Ayden Gregory vorrebbe sfuggire ai suoi incubi, ma non ha più scelta. Il suo passato gli sta dando la caccia. E velocemente. Soltanto una persona riesce a non farlo crollare. La sua migliore amica Lyric Scott.
Lyric si sente inutile vedendo il mondo del suo miglior amico capovolto. Ma fa del suo meglio per essere sempre positiva e tenerlo su di morale. Riesce a ottenere un primo concerto per la sua band, e con tutto quello che succede, la sua relazione con Ayden inizia ad essere più bollente...
Ma quando il pericolo entrerà ancora una volta nella vita di Ayden, neanche Lyric potrebbe essere in grado di aiutarlo.

AWAKENING YOU
Ultimamente la vita di Ayden è migliorata. La sua relazione con Lyric è diventata più intensa e la sua carriera musicale sta decollando. Ma la sparizione di sua sorella pesa non poco sulla sua mente.
Disperato dal desiderio di volerla ritrovare, Ayden decide di ricorrere a misure drastiche. Ma il suo desiderio rischia di svelare segreti, e dovrà affrontare un passato più oscuro di quello che immaginava di avere.

INSPIRING YOU
Ayden sa che è tempo di ricordare quello che è realmente accaduto quattro anni fa, perché questo può aiutare sua sorella. Con l'aiuto di Lyric, affronterò di petto il suo passato.
Ma scendere a patti con la verità è difficile.
Riuscirà Ayden ad essere finalmente libero dal suo passato e voltare pagina verso il suo futuro ?

RECENSIONE: ed eccoci alla recensione di questa magnifica serie.
Come sapete Jessica Sorensen è una delle mie autrici americane preferite, amo il suo modo di narrare le emozioni, è bravissima a raccontare la nascita degli amori, è delicata nel descrivere i sentimenti, e anche le parti più bollenti sono narrate sempre con molta delicatezza.
Le sue storie sono in genere popolate da personaggi che soffrono, che hanno un passato o una vita difficile, a volte anche troppo (la serie Nova ad esempio era davvero troppo piena di dramma...davvero troppo per i miei gusti).
In questa serie, spin off della mia amatissima Secret Series, il passato di Ayden fa paura, il dolore è tanto, ma Lyric fa da contrappeso a tutto questa sofferenza, è l'ancora di salvezza per questo dolcissimo ragazzo che ha vissuto l'Inferno e porta ancora addosso le cicatrici, e non soltanto fisicamente. Ho amato da subito questi due personaggi, lei allegra e sorridente, ma mai stupida, anzi, decisamente perfetta per lui che invece ha un lato oscuro decisamente evidente.
Solo lei saprà entrare nei suoi silenzi, nel suo dramma, in punta di piedi, con discrezione, evitando per quanto possibile di fargli ancora più male. E quando la loro relazione diventerà più fisica, ancora una volta sarà lei a dare delle certezze a lui che si sente perso e soffocato dal dolore.
Insomma, come avrete capito, al di là della trama che non si discosta molto da altre, ho apprezzato ancora una volta il modo di raccontare della Sorensen, la descrizione dei sentimenti che provano i ragazzi, il tutto condito dal tema musicale, con strofe sparse in qua e la per tutto la storia.
I libri sono quattro ma sono corti, si leggono ognuno in un giorno. In Italia questi libri sono ancora inediti, ma credo che se li pubblicassero avrebbero lo stesso consenso della storia di Ella e Micha, perch in fin dei conti a tutti piacciono le storie piene di buoni sentimenti e di quella dose di dolore che comunque fa riflettere.
Quindi consigliatissimo a chi ama questo genere e sa un po' di inglese (la Sorensen scrive molto bene , non presenta particolari difficoltà linguistiche)...quindi...buona lettura

Alla prossima
Alessandra




Nessun commento:

Posta un commento