Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

giovedì 10 marzo 2016

"Insuperabile" di Abbi Glines

Care amiche, buongiorno. In questo periodo ho letto tanto, e questa volta mi sono concessa una rilettura di un libro di qualche tempo fa, che per altro avevo letto in lingua originale, ma visto che mi hanno regalato la versione tradotta, perché no ?

Insuperabile (Too Far, #4)
Titolo: Insuperabile (Rosemary Beach #4, Rush too Far)
Autrice: Abbi Glines
Edizioni: Mondadori

TRAMA: Rush è il classico bello e dannato. Vive in una villa sulla spiaggia, guida macchine di lusso, è la star di Rosemary beach. Tutti i ragazzi vorrebbero essere lui e tutte le ragazze vorrebbero stare con lui. Finché un giorno arriva Blaire, con il suo pick-up tutto ammaccato e una pistola sotto il sedile. È bellissima ma è la sua sorellastra, rimasta sola al mondo e costretta a chiedere aiuto al loro padre che l'ha abbandonata anni fa. Rush sa che deve starle lontano anche se è stupenda, anche se ha bisogno di lui, anche se non ha mai desiderato nessuna così tanto…
RECENSIONE: come vi ho detto, avevo già letto la versione originale di questo libro, che altro non è che il primo della serie con il POV di Rush Finley.
E' passato tanto tempo da quando mi ero concessa questa lettura, e devo dire che ripercorrere la storia di Rush e Blaire non mi è affatto pesato, anzi, mi ha fatto molto piacere. Partiamo dal fatto che lo stile di Abbi Glines mi piace, e in particolare la serie Rosemary Beach mi ha proprio affascinato, con le storie dei vari personaggi che si intrecciano e che ritroviamo libro dopo libro.
La storia di Rush e Blaire è meravigliosa, e raccontata dal POV di Rush lo è ancora di più, i suoi sentimenti per lei passano da zero a cento in men che non si dica, tanto che anche lui si trova preso in una storia che per certi aspetti è più grande di lui, che lo condiziona e che fatica a gestire.
Figlio di una rock star, Rush si troverà a conoscere Blaire, una ragazza che nella sua vita ha già sofferto abbastanza, e se ne innamorerà anche se sa che non deve, che rischia di farsi odiare proprio per il contorno familiare. Non mancano nel libro scene davvero bollenti, in perfetto stile Glines, anche se non sono convintissima che un tipo come lui possa amare una ragazza in così poco tempo, non metto in dubbio l'intensità, ma le tempistiche.
A parte questo dettaglio, tipico dei romanzi, direi che se non lo aveste già fatto, vi consiglio di andare a conoscere Blaire e Rush, non ve ne pentirete (fermo restando che è un libro adatto alle più grandicelle viste le scene hot presenti).
Alla prossima
Alessandra

Nessun commento:

Posta un commento