Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

mercoledì 4 maggio 2016

"Infinito + 1" di Amy Harmon

Buonasera amiche, questa sera voglio parlarvi di un libro di quelli che ogni tanto capita di incontrare sulla propria strada, di quelli che ti lasciano una cicatrice sul cuore e nell'anima. Questa sera vi parlo di Infinito + 1 di Amy Harmon

Infinito + 1
Titolo: Infinito + 1 (Infinity + 1)
Autrice: Amy Harmon
Edizioni: Newton Compton

TRAMA: Bonnie Rae Shelby è una superstar. È ricca, bellissima e famosa. E desidera morire. Finn Clyde è un signor nessuno. È brillante e cinico. Ma è completamente a pezzi. E tutto ciò che vuole è la possibilità di vivere ancora. Finn ha un passato con cui confrontarsi, Bonnie un futuro che non vuole affrontare. Un ragazzo, una ragazza, una strana serie di circostanze impreviste e una scelta: voltarsi dall’altra parte e ignorare ogni cosa o tendere la mano e rischiare tutto. Così, mentre il ticchettio di un orologio scandisce il tempo della scelta, inizia la loro avventura, un viaggio che cambierà per sempre le loro vite.
Infinito + 1 è un romanzo romantico e struggente sulle infinite possibilità dell’amore, l’ultimo della ormai consacrata e amatissima autrice Amy Harmon.
 
RECENSIONE: amiche, come vi ho anticipato, questo è un libro assolutamente da leggere, per chiunque ami le storie strappalacrime, le storie romantiche, le storie sensuali, le storie on the road, le storie tra due persone che devono costantemente dare i conti con il proprio passato.
Era la prima volta che leggevo qualcosa di questa autrice, e se devo definirla con una sola parola direi 'delicata', con delicatezza racconta il dolore, il lutto, la nascita di un amore, la separazione...tutto questo è narrato con tatto, come se ce lo sussurrasse, questa è la sensazione che mi ha trasmesso.
La protagonista è Bonnie, una cantante di 21 anni a cui non manca niente eccetto la voglia di vivere, che l'ha abbandonata dopo la morte della sorella gemella. La sua bellezza, la fama e la ricchezza non sono certo riuscite a colmare il vuoto lasciato da una perdita così grave. Finn è un ragazzo che si trova sempre a dover fare i conti con il suo passato di detenuto, oltre che con la voragine lasciata dalla morte del fratello gemello.
Due ragazzi completamente diversi, le cui vite si incontreranno e si intrecceranno, quasi sospinti dai rispettivi gemelli morti, tutta una serie di coincidenze le porterà a vivere un'avventura on the road in cui entrambi incominceranno a ritrovare loro stessi, e a ritrovare soprattutto una ragione di vita proprio nell'altro.
Le cose non saranno semplicissime, e sulla falsa riga della storia dei veri Bonnie e Clyde i due ragazzi si troveranno a vivere con il cuore l'avventura più importante e intensa della loro vita, dominata dalle canzoni di Bonnie e dalla passione per i numeri di Finn.


« Quanto fa infinito più uno? Dopotutto non fa infinito. Non fa nemmeno due. Fa uno. Tu e io? Siamo due metà di un intero. Siamo uno.»

E' una storia da cui è difficile separarsi, l'ho letta in due sere facendo davvero le ore piccole, una storia che merita davvero. Non ci sono scene troppo hot, anche le parti più sensuali sono narrate con incredibile delicatezza, come se l'autrice ci volesse far entrare nella vita di questi due ragazzi in punta di piedi.
Dovrò assolutamente leggere qualche altro libro di Amy Harmon, perché il suo stile mi piace davvero tantissimo...

Alla prossima

Alessandra



1 commento:

  1. assolutamente d'accordo con te: un libro da leggere, una storia romantica e profonda, come lo sono sempre i personaggi della Harmon!

    RispondiElimina