Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

sabato 14 maggio 2016

"L'amore arriva sempre al momento sbagliato" di Brittainy C. Cherry

Buonasera amiche, stasera vi parlo di un libro che mi è piaciuto tantissimo, di un'autrice che non conoscevo. Devo ammettere che all'inizio ho avuto delle perplessità... una sorta di dejà vu direi...seguitemi che vi racconto tutto

L'amore arriva sempre al momento sbagliato
Titolo: L'amore arriva sempre al momento sbagliato
(Loving Mr. Daniels)
Autrice: Brittainy C. Cherry
Edizioni: Newton Compton

TRAMA: Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…

RECENSIONE: mi sono avvicinata a questa lettura solo guardando la cover italiana, che stranamente ho gradito tantissimo, ma devo ammettere che più mi inoltravo nella lettura e più mi sembrava di aver già letto una storia analoga...troppo analoga, ma per fortuna a un certo punto il libro mi ha convinto che non era così.
Ashlyn è una ragazza che ama alla follia Shakespeare, e che ha perso il sorriso dopo aver perso sua sorella gemella a causa di una grave malattia, ed essere stata rifiutata dalla madre. Vita difficile anche per Daniel, che sta ancora elaborando la morte del padre, ha perso la madre e ha un fratello a dir poco 'difficile'. Lei una studentessa che cerca di rimettere insieme i pezzi della sua vita all'interno della nuova famiglia del padre, lui un insegnante di inglese, per la precisione il suo insegnante di inglese, e un brillante musicista.
I due sono la metà perfetta di una singola unità, ma lo scenario che si presenta loro non è certo facile, lei figlia del preside della scuola che frequenta, lui il suo insegnante, una storia che non può funzionare.
La storia procede senza scossoni, con lentezza, con dolcezza, a momenti prende pieghe inaspettate che fanno emozionare, l'autrice è stata bravissima, la storia principale si incrocia con quella dei personaggi secondari. E mi è piaciuta davvero tantissimo la trovata delle lettere di Gabby, che in pratica la tengono presente per tutto il corso della storia. Per non parlare delle citazioni dei Romeo's Quote, insomma tutta una serie di accorgimenti che rendono questa storia specialissima.
Proprio come l'epilogo, raggiunto con la giusta lentezza, per una volta non abbiamo assistito a uno di quei finali tirati via, che liquidano trecento pagine in due righe.
Quindi libro consigliatissimo davvero, pieno di sentimenti (anche dolorosi), che ti lascia davvero qualcosa nel cuore.
Alla prossima

Alessandra


Nessun commento:

Posta un commento