Lo stralcio del mese

"Words can sometimes have a far greater effect on HEART than a kiss" (Maybe Someday)

sabato 18 febbraio 2017

"Love. Fidati di me" di L.A. Casey

Buonasera amiche, come va? Qui fa ancora freschino e la sera si sta proprio bene con una bella tisana e una copertina e un bel libro. Questa sera torniamo con i fratelli Slater e andiamo a conoscere meglio Ryder, come avrete capito questa serie (sebbene non possa negare che i libri sono tutti molto simili tra loro) mi è piaciuta. Ma andiamo a vedere meglio questo capitolo:

Titolo: Fidati di me (Slater Brothers #4, Ryder)
Autrice: L.A. Casey
Edizioni: Newton Compton Editori

TRAMA: Branna Murphy si sente sconfitta. Sapeva di essere innamorata persa, di amare quell’uomo più della sua stessa vita e di aver fortemente desiderato quella relazione. Ha sperato fino all’ultimo in un cambiamento, un segnale che le facesse capire di essere desiderata, amata. Ma il miracolo non è arrivato. Parlare, gridare non ha funzionato, piangere non ha funzionato. Il dolore non ha funzionato. Ryder Slater è furioso. Per mesi ha mentito alla donna per cui si farebbe uccidere, ma non può rivelarle i propri sentimenti. È coinvolto in qualcosa di pericoloso e la gente intorno a lui sta iniziando a morire. Non poteva parlare. Le cose tra Ryder e Branna sono arrivate a un punto di non ritorno, ma lui non ha altra scelta che lottare con le unghie e con i denti per salvare la sua famiglia e l’amore della sua vita. Ma è davvero dura riuscire a mantenere il sangue freddo... 

RECENSIONE: come vi ho anticipato, questa serie, sebbene criticata, a me è piaciuta, ma questo non è il libro che mi ha coinvolto di più, sebbene lo abbia letto in due sere. Ryder, il fratello maggiore è bello e sexy, ma non quanto Kane per esempio (credo sia il mio preferito !). La storia è intensa e racconta soprattutto il dolore di Branna, che è innamorata persa di un uomo che ormai da tempo non la rende più felice. Ryder è diventato freddo, ha perso qualsiasi interesse nei suoi confronti ed è misterioso, esce tutte le notti senza darle spiegazioni, e soprattutto non vuole affrontare l'argomento. Il dolore di Branna è intenso, e comprensibile, perché come abbiamo visto negli altri libri, che ha una relazione con uno dei fratelli Slater ne porta i segni...figuriamoci se la relazione rischia di finire e senza un perché. Tutto il libro racconta la loro storia, con flashback che ci raccontano anche come è nata, e ovviamente, come nelle altre storie, ritroviamo tutti i fratelli della 'banda Slater', e come sempre sono uniti e forti soprattutto quando sono tutti insieme ( e secondo me è questo il vero punto di forza di questa serie).
Devo ammettere che a questo punto non vedo l'ora di leggere la storia di Damien, il gemello di Dominic, apparentemente così diverso dagli altri fratelli...vedremo che cosa tirerà fuori la penna della Casey.

Alla prossima
Alessandra




Nessun commento:

Posta un commento