Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

domenica 12 novembre 2017

"Il Battesimo di sangue" di Natascia Luchetti

Buonasera amiche, e buon fine settimana. Questa sera torno a uno dei miei generi preferiti, torno fra i vampiri (e che vampiri in questo caso!), si perché parliamo proprio del conte Dracula, con un prequel davvero intrigante, Il Battesimo di sangue di Natascia Luchetti



Titolo: Il Battesimo di sangue
Autrice: Natascia Luchetti
Edizioni: Delrai Edizioni

TRAMA: Lui era il Male, lui era la cagione. Ricordava perfettamente il suo nome e il posto che occupava quasi al vertice di questo mondo maledetto: lui era Dracula.

La storia del mostro che ha attraversato i secoli per amore resiste e si rinnova in un tempo immortale. Ogni mito ha il suo inizio ed è sufficiente un solo passo nelle ombre per rimanere prigionieri in eterno della sorte invisa: l’uomo sparisce a favore della bestia. La giustizia punisce coloro che rinnegano Dio, toglie loro l’anima e con questa gioca all’infinito, lasciando che la realtà dei fatti scompaia agli occhi dei mortali. Questa è la vera storia di uno spirito corrotto, ma umano, che parla a nome dell’amore assoluto e della brutalità dell’imperfezione. La rinascita di Dracula prende vita e trasforma la verità in leggenda.

RECENSIONE: prequel del libro Dracula - Love never dies, il racconto Il Battesimo di Sangue ci mostra il percorso attraverso il quale Vlad III è diventato il conte Dracula. E' un libro pieno di dolore, pieno di rabbia, un libro che fa capire perché questo famosissimo personaggio è diventato il mostro assetato di sangue che tutti conoscono. Dopo aver letto i dettagli della sua storia narrata dalla penna di Natascia Luchetti, mi sono posta la domanda su chi davvero fosse il cattivo, perché se è vero che il protagonista è un mostro assetato di sangue e di anime, è anche vero che lui stesso è stato vittima del dolore, della cattiveria umana, gli hanno strappato l'amore della sua vita, e quando un uomo subisce torti e dolori, non può far altro che voltare le spalle al bene e convertirsi al male e all'oscuro.
E' un prequel che sicuramente vale la pena di leggere prima di avventurarsi nella storia vera e propria, e lo consiglio a tutte le amanti del genere fantasy, soprattutto di questo personaggio sul quale tanto è stato scritto e narrato.

Alla prossima
Alessandra

1 commento: