Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

mercoledì 17 gennaio 2018

"Beyond: sei come il sole" di Antonella Maggio

Buonasera amiche care, come state ? Purtroppo per diversi giorni non ho potuto aggiornare il blog perché sono stata presa con mia figlia che ha avuto un incidente, per fortuna si è risolto tutto bene ma lo spavento è stato davvero tanto.
Ma torniamo a noi, questa sera vi voglio raccontare qualcosa di un libro che ho divorato in queste sere, un libro che aspettavo da tempo, di un'autrice che a me piace davvero moltissimo, sto parlando di Beyond: sei come il sole di Antonella Maggio



Titolo: Beyond: sei come il sole
Autrice: Antonella Maggio

TRAMA: A furia di cercare risposte, talvolta, si trova l’amore…
Olivia Clark ha commesso molti errori nella sua vita. Quelli più significativi sono stati andare a letto con il fratello della sua migliore amica - sicura che non ci sarebbe stata una seconda volta, non provando nulla all’infuori della semplice attrazione – e aver continuato a cercare su Internet informazioni sul conto di Ryan Torricelli, attirando l’attenzione della polizia e dei criminali.
Lui, agente sotto copertura dell’OCCB, cambiata identità, dopo che tutti lo credono morto da oltre quattro anni, compreso il mandante della sua uccisione, è assuefatto alla giustizia a causa delle manovre militari, spesso, ingiuste, non è abituato ad affezionarsi alle donne ma baratterebbe, senza esitazione, la sua felicità con quella del piccolo Jake.
E se Olivia diventasse all’improvviso un’esca del Governo per attirare il nemico?
E se alla promessa di non tornare mai più fosse impossibile mantenere la parola data?
L’attesa del ritorno, i baci che tolgono il fiato, corpi simili che si cercano nel buio per sentirsi meno soli e al freddo, gli spari di una semiautomatica che risuonano prima di una fuga improvvisa a New York per chiudere con il passato e sperare che, oltre le nuvole, ci sia davvero il sole.


RECENSIONE: questa autrice non delude proprio mai, proprio come i suoi personaggi, e Olivia e Ryan sono due di quelli che non vorresti lasciare andare, e per quanto mi riguarda, li ho amati ancor più di Mike e Gwen. Si perché stiamo parlando di un libro autoconclusivo, ma i cui personaggi sono già comparsi in Black Jack e Chasing love come personaggi secondari. E io non vedevo proprio l'ora di leggere una storia tutta loro, ed eccola qua. In questo capitolo conosciamo meglio Olivia, la folle miglior amica di Gwen, e Ryan, il fratello defunto della stessa Gwen. Voi direte 'defunto'? Si, ma non vi voglio dire niente, piuttosto vi consiglio di leggere gli altri due libri così riuscirete a dare un senso a tutta la storia. Olivia è una ragazza decisamente fuori dal comune, con una vita caotica e un solo punto fermo: non riesce a levarsi dalla testa Ryan Torricelli sin dalla prima volta che lo ha visto in fin di vita in un letto di ospedale. E quando dopo una serie di eventi torna di nuovo nella sua vita ne è scioccata quanto felice, ma commette un errore significativo, andarci a letto.
Si perché una scappatella può non avere significato o può cambiare il corso della vita di una persona...anzi, di due. Ryan Torricelli è un agente sotto copertura, tornato nella vita di Gwen e Mike, un carattere sbruffone, abituato a non affezionarsi a nessuno, tanto meno alle donne, ma Olivia gli butterà all'aria tutti i programmi. Insomma, una storia da mozzare il fiato, di quelle a cui ci si affeziona e non si vorrebbe lasciare andare. Ho amato tantissimo la passione e l'amore provati da Ryan, credo che davvero qualsiasi donna vorrebbe accanto un uomo come lui, uno di quelli rudi, uno di quelli che parla poco, ma che dimostra decisamente quello che sente in modo inequivocabile.

Vorrei porgere un ringraziamento particolare all'autrice, sia per avere scritto questa storia dolcissima, sia per aver citato il mio blog nella sezione dei ringraziamenti, sono stata davvero tanto felice :-)

Spero di cuore di leggere presto una nuova storia, per il momento Mike, Gwen, Ryan e Olly vi salutano, ed anche io.

La voglio perché mi guarda e nei suoi occhi vedo un mondo migliore pur sapendo che, in realtà, fa schifo.


Alla prossima
Alessandra


Nessun commento:

Posta un commento