Lo stralcio del mese

LettereInLiberta...recensioni in anteprima, segnalazioni, revisioni di romanzi inediti...contattatemi per collaborare con il mio blog !

mercoledì 20 luglio 2016

"The Power" di Jennifer L. Armentrout

Buonasera amiche, è bellissimo recensire libri dalla cima di un monte in Alto Adige, e leggere è ancora più bello, immersi in questi meravigliosi paesaggi. E allora questa sera vi parlo di un inedito facente parte della serie Titans, spin off della più conosciuta serie Covenant che sta uscendo in Italia proprio in questi giorni. Venite con me a conoscere The Power.

The Power (Titan, #2)
Titolo: The Power (Titan #2)
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Inedito in Italia

TRAMA: (traduzione a mia cura, grazie per citarmi se la utilizzate): dietro ogni grande cambiamento si nascondono sempre delle lotte, e la Covenant University è diventata la linea di confine tra i Puro Sangue che vogliono veder ripristinato l'Ordine di Razza, e i Mezzo Sangue che rivendicavano il diritto di avere il controllo dei loro destini.

Ma il Destino ha altri piani.

La violenza sta crescendo e la guerra tra le razze sembra inevitabile, e non può arrivare in un momento peggiore. Hyperion può anche essere fuori dai giochi, ma Josie e Seth sanno che hanno solo avuto una proroga. Seth deve far si che Josie sia completamente preparata, il che significa controllare le sue nuove abilità e trovare gli altri Semidei prima che lo facciano i Titani.

Ma gli Dei stanno percependo una minaccia peggiore

Soltanto una cosa può essere più pericolosa di un mucchio di Titani affamati, ed è un Apollyon fuori controllo. L'etere di Josie sta attirando Seth sempre più profondamente, e nel momento in cui la passione si mescola con l'amore e lascia il posto al potere, Seth si rende conto che stare vicino a lei non solo è pericoloso per lei, ma per tutti coloro che li circondano. Ma lasciarla andare richiede un livello di altruismo che non è proprio nello stile di Seth.

I
sentieri presi nel passato stanno diventando le strade del futuro.

Proprio nel momento il cui scoppia il caos volti noti tornano dal passato, omplicando il legame già teso fra Josie e Seth, e quando il pericolo dei Titani esplode con conseguenze devastanti, il fascino oscuro del potere chiama di nuovo Seth, ma questa volta Josie potrebbe non essere in grado di fermarlo in tempo...

E quando la lotta tra il potere e l'amore diventa il campo di battaglia mortale, può non esserci salvezza...


RECENSIONE: un altro capitolo bellissimo della storia di Seth, personaggio per la quale io tifavo già dai tempi di Covenant. Si perché lui è un mix di potere, fascino, pericolo, dolcezza, passione e bellezza. E come tutte le lettrici, non riesco neanche io a essere indifferente a certi personaggi. E ho amato molto più lui che Aiden, anche se il suo ritorno insieme a Alex è piacevole (perché è sempre piacevole incontrare personaggi noti).
E' un libro che procede un po' lento tutto sommato, c'è un'evoluzione nella storia tra Josie e Seth, la narrazione riprende esattamente dove si era interrotta in The Return, e forse questa storia pecca un po' di staticità, ci sono passi che mi hanno un po' annoiata. E se da un lato, come ho detto, ho amato Seth per tutta quella serie di caratteristiche che ho narrato, Josie non mi ha convinto fino in fondo.
Lui è un personaggio che ha sofferto, che lascia intravedere i suoi punti deboli, e quando la narrazione procede dal suo POV si capisce che il suo animo è dibattuto tra il bene e il male. Ho trovato invece Josie un po' superficiale almeno fino alla fine del libro, in cui comprende che lasciare Seth al suo destino non è la scelta migliore (almeno dal punto di vista umano).

E allora non resta che aspettare il terzo capitolo sperando che alcuni leciti dubbi vengano rivelati. Onestamente non credo che questa serie verrà mai pubblicata in Italia, per questo tengo a dire che è scritta in un inglese molto buono e con un minimo sforzo è comprensibile anche per chi ha solo un minimo di dimestichezza con la lingua inglese.

Alla prossima,
Alessandra



Nessun commento:

Posta un commento